Rassegna stampa di Mercoledì 30 Marzo 2016 - DIRE.it

Rassegna stampa di Mercoledì 30 Marzo 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Regeni, l’ultimatum dei genitori. La pista dei sicari armai dai servizi.

Repubblica,prima. Le dodici disfatte degli 007 belgi.

Repubblica,p10. Salvini sbarca in Israele: “il mio modello”. Il leader leghista a Gerusalemme scarica CasaPound: Nessun contatto con loro

Repubblica,p11. L’attacco di Renzi ai referendari. “Questo e’ il futuro che vogliamo”. Nella prima tappa del suo tour negli Usa, il premier ha inaugurato la nuova centrale ibrida dell’Enel. E sulle trivelle ha preso di mira i “finti” ambientalisti.

Repubblica,p12. Tutta la verita’ di Marino. Quando il Pd mi chiese di sparire a Filadelfia

Repubblica,p12. Napoli, Bassolino non si candidera’.

Repubblica,p17. Il giudice: i figli alla scuola pubblica

Repubblica,p21. Canone Rai, si cambia, costera’ di meno ma CARCERE a chi evade. Stessa sanzione di chi dichiara una falsa residenza. Ecco le regole. Incertezza sulla voltura che assegnera’ alla stessa persona imposta tv e bolletta elettrica. Il decreto: sara’ automatica. MA VIALE MAZZINI: NO, VA RICHIESTA

IL FATTO,prima. Giulio torturato da nazifascisti. Ma l’Italia non rompe con Al Sisi. I genitori di Regeni: riconosciuto solo dalla punta del naso

IL FATTO,prima. Il fratellino della Boschi, 27 anni, gia’ assunto alla coop rossa CMC.

IL FATTO,p6. TgRenzi doppia Letta e B (anche grazie a Mediaset). Da Silvio Berlusconi a Mario Monti fino al fiorentino, quanto spazio dedicano i tg ai premier.

IL FATTO,p6. SALA ammette: “ho un conto in Svizzera”. Dopo Passera e Parisi risponde anche il candidato Pd

IL FATTO,p7. Telecom sceglie Flavio Cattaneo. Il nuovo capo azienda. Il manager ex Rai e Terna oggi alla guida dei treni ITALO e’ il nome su cui vuole puntare il nuovo azionista di riferimento, la francese VIVENDI di Vincent BOLLORE’

IL FATTO,p7. Internet day, l’ultimo spot di Renzi per banda larga.

IL FATTO,p8. Intervista a MILENA GABANELLI: l’informazione e’ intimorita, siamo un Paese di gomma. L’autrice e conduttrice di Report: “quel che manca non sono i giornali, ma gli editori puri e anche un po’ illuminati. Chi fa un lavoro indipendente e accurato non e’ premiato. Spesso nemmeno dai cittadini. L’abitudine di portarti in tribunale a prescindere ha un effetto intimidatorio sulla liberta’ di stampa

Il FATTO,p9. Intervista a GUIDO BERTOLASO: ma quale ritiro, io resto (perche’ so come si asfalta). Stretto tra gli avversari “interni” Meloni e Marchini il candidato sostenuto da B.non molla: “ci sentiamo al ballottaggio”.

IL FATTO,p16. Confindustria: due volte, un programma. Divisi solo sulla “discontinuita’”.

Corsera,prima. PAOLO MIELI. Evitiamo avventure in Libia

Corsera,prima. Caso Regeni, la madre scuote l’Italia

Corsera,p5. Intervista a PAOLO GENTILONI: piste improbabili e offensive. Pronti a trarre le conseguenze se non ci sara’ collaborazione. Il governo libico. L’obiettivo della stabilizzazione politica della Libia non e’ solo italiano. La lotta al terrorismo come unica opzione li rischia di essere controproducente

Corsera,p6. Il reporter scagionato dal telefono fisso. “Sono innocente e odio quelli dell’Isis”.

Corsera,p15. La guerra di Emiliano. Comunque vada il referendum, il governatore della Puglia lo usa come biglietto nazionale nella sfida che ha lanciato alla leadership del segretario

Corsera,p17. Marino e il suo “libro verita’”: Orfini mi disse di espatriare. L’ultimo incontro con il Papa. L’ex sindaco: ecco le “raccomandazioni” Pd. Le accuse al premier

Corsera,p19. Intervista a FEDERICA GUIDI: accelerare sulla concorrenza. Ma il Paese fatica a cambiare. Retroguardia. Capisco le resistenze, ma se ci si arrocca su battaglie di retroguardia non si salva nessuno

Corsera,p22. I 115milioni per il petrolio in Nigeria. La Procura di Milano indaga la Shell. Corruzione internazionale. Perquisite a L’Aja la societa’ e l’ex ministro africano della Giustizia

Stampa,prima. GIANNI RIOTTA. La minaccia della bomba sporca

Stampa,prima. Libia, i piani dell’Italia per l’intervento. Il governo considera l’impegno dei Tornado e delle forze speciali contro Isis

Stampa,p2. Libia, pressing di Obama su Roma ma Renzi: solo aerei e commando. Venerdi a Washington l’incontro tra il presidente americano e i leader dei Paesi europei. Il premier si aspetta altre richieste. E resta fermo sul No a un contingente di terra

Stampa,p2. FRANCESCO GRIGNETTI. Dagli incursori ai Predator, l’Italia schiera le sue eccellenze. I nostri uomini possono attivarsi con un ordine di Palazzo Chigi

Stampa,p10. Intervista al ministro POLETTI: d’ora in poi lavoro stabile meno caro per sempre. Garanzia giovani meglio del previsto. Il ritardo c’e’, ma e’ colpa di un ventennio di scelte sbagliate. Costo del lavoro gia’ ridotto del 5%, a regime lo scontro dovra’ essere ancora piu’ alto di cosi. Nome pro-Urbe? Ci vuole equilibrio, la concorrenza senza regole non puo’ imbarbarire il lavoro

Stampa,p11. Salvini in cravatta. Prove da leader nel viaggio in Israele. Il leader leghista sulle orme di Berlusconi e Fini. Rassicura: noi con Casa Pound? Non li sento piu’

Stampa,p15. I precari della giustizia alla Ue. L’Italia ha mentito su di noi.

L’Unita’,prima. LUIGI MANCONI. La pazienza di uno Stato.

L’Unita’,prima. PAOLA REGENI. Quanto male gli hanno fatto

L’Unita’,p8. FABRIZIO RONDOLINO. Renzi e Lotti da Nardella? Il complotto mondiale e’ servito

L’Unita’,p9. Assemblea a TORINO. MARCO RIZZO: “senza tornare alla parola lavoro il declino e’ inesorabile”

L’Unita’,p9. Intervista a ALESSIA ROTTA: porta a porta e messaggi chiari. Con i consigli del guru di Obama. La responsabile comunicazione del Pd racconta i contatti con Jim MESSINA. Restera’ al Nazareno fino a ottobre: comunicazione semplice e una voce sola

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Se l’Islam e’ “moderato” spazzi via i suoi mostri

Giornale,p9. ARTURO DIACONALE. Il sondaggio Rai: ennesima trovata per non decidere

Giornale,p10. Brunetta inchioda Guglielmi: moralista nepotista. L’azzurro: disprezza Berlusconi ma sua figlia e’ piazzata alla tv di Stato

Giornale,p11. Bertolaso non molla e punge la Meloni.

Giornale,p11. La parabola della destra romana polverizzata tra 5 candidati. Meloni e Storace corrono in proprio, Augello sostiene Marchini. Chi e’ in conflitto in Fi sta con Bertolaso. E c’e’ pure chi aiuta il Pd Giachetti

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Anche Confindustria adesso avverte: rischio stangata

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Cosi la Banca d’Italia ha rovinato le banche. Crediti svenduti ai Vip. Svelati gli omissis sulla vendita del primo pacchetto di sofferenze di Etruria a opera del commissario di Via Nazionale: fu pagato appena il 14, 7% dek valore, una miseria. Il guaio e’ che ora quella e’ la cifra di riferimento imposta dalla Ue e a tutti i nostri istituti

Libero,prima. MARIO GIORDANO. La ricetta del giudice: meglio non spiare i cosiddetti jihadisti.

Libero,prima. GIACOMO AMADORI. Il sospetto terrorista ricercato dalla Digos si e’ rifugiato in Belgio. Ci abbiamo parlato

Libero,p8. Intervista a SOUAD SBAI: il governo ci ridurra’ come il Belgio. Il Viminale prepara una intesa che prevede centri di culti e imam pagati dallo Stato

Qn,p3. Intervista a SORO: servono leggi universali sul web. Il Garante: oggi comandano i colossi. E’ una anomalia, i Paesi trovino l’intesa

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. Se Mediobanca tifa per Lega e Cinquestelle

IL TEMPO,prima. Le ultime parole di Bertolaso: “faro’ tornare il Tevere balneabile e poi mi tuffero’ dal ponte. Giorgia? Fossi stato il marito le avrei detto di non candidarsi a sindaco. Mia moglie votera’ Giachetti”.

IL TEMPO,prima. MARCELLO VENEZIANI. Un bagno per Marchini

IL TEMPO,p2. L’anticipazione del libro scritto da GIANNI ALEMANNO. “Ecco la vertita’ su Pd, soldi e mafia. Documenti, inchieste e ricostruzioni dimostrando la responsabilita’ della Sinistra.

IL TEMPO,p2. Il memoriale. Esce DOMANI il libro del chirurgo FACCIO NOMI E COGNOMI. E Marino fa tremare i Dem.

IL TEMPO,p7. Il kamikaze era nella “lista nera”. Brahim el Bakraoui segnalato dagli 007 Usa al Belgio. Nessuno si e’ mosso. E per due volte la polizia “sapevo” del nascondiglio di Salah Abdeslam

IL TEMPO,p7. L’allarme dell’intelligence sulle nuove “cellule rosa”. Sempre piu’ donne europee sposano il jihad

IL TEMPO,p8. “Giulio riconosciuto dalla punta del naso”. I genitori del ricercatore ucciso in Egitto chiedono la verita’ sulla sua fine. “Il suo corpo del tutto irriconoscibile. Non era una spia dei servizi segreti. Amnesty International. Ha invitato le squadre di calcio a esporre striscione in campo

IL TEMPO,p9. Vertice tra Europa e India. Giornata chiave per i Maro’. La relazioni economiche legate al destino dei fucilieri. All’Aja prima udienza del Tribunale arbitrale internazionale

IL TEMPO,p10. Sedici buoni motivi per non vedere il film Ustica. In regista Martinelli ha riciclato ipotesi scartate da anni dai magistrati che hanno indagato

IL TEMPO,p12. AMANDA: “io, vittima della giustizia italiana”.

IL TEMPO,p15. A giudizio l’ex capo dei Nas di Roma. Per i pm non avrebbe esercitato controlli sulle farmacie per un medicinale vietato, la FERDIMETRAZINA

IL TEMPO,p23. Franco Califano. Oggi la presentazione del Premio intitolato alla memoria del Maestro.

30 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»