Domani Bersani-Errani a Bologna, è già sfida al Pd

BOLOGNA – Depositate le liste, scatta la sfida elettorale tra Liberi Uguali e Pd in Emilia-Romagna. Domani all’hotel I Portici di Bologna la lista di sinistra presenterà i propri candidati sotto le Due Torri, a partire dai big ‘scissionisti’. Ci saranno Vasco Errani, Anna Falcone, Pierluigi Bersani, Giovanni Paglia, Maria Cecilia Guerra, Eulalia Grillo “e tutti gli altri candidati per la Camera e il Senato”, come fa sapere una nota di Leu.

Che il clima sia quello della battaglia aperta con i democratici lo ha dimostrato l’intervento di Igor Taruffi questa mattina al question time della Regione. Il capogruppo di Sinistra Italiana (una delle forze che comprendono Leu, formalmente ancora in maggioranza in viale Aldo Moro) ha attaccato il viceministro allo Svilippo Economico Teresa Bellanova, uno dei candidati del Pd a Bologna in quota nazionale.

Tra poche settimane, ha detto Taruffi, la Demm di Porretta “rischia di non esserci più. Il Governo deve fare qualcosa di più e di diverso rispetto a ciò che ha fatto in questi anni. Il sottosegretario, che è passato di recente dalle nostre parti, una parola su questa vicenda poteva anche spenderla, altrimenti sono solo passerelle”.

30 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»