Rassegna stampa di Martedì 29 Dicembre 2015 - DIRE.it

Rassegna stampa di Martedì 29 Dicembre 2015

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,p11. Show di Freccero: Mentana era lottizzato, Anzaldi un pazzo”

Repubblica,p13. STEFANO FOLLI. Quel rischio calcolato tra Libia e Parlamento

Repubblica,p13. FI: Bondi indegno. Ma la Pd Puppato: “ha cambiato vita”. Tutta Forza Italia contro l’ex ministro dopo le critiche al ventennio del Cavaliere. La senatrice dem lo difende

Repubblica,p14. Intervista a BERGEN: a Ramadi una svolta strategica, ma in Occidente cresce il rischio attentati
Qn,p5. Intervista a GOZI: europa, task force a Palazzo Chigi: “cambiare rotta sugli aiuti di Stato”. “Il Paese ha fatto passi avanti, va rispettato

Qn,p9. Auto ferme, anzi targhe alterne. Cosi Tronca fa sbandare Roma. L’emergenza clima e’ solo l’ultimo flop

Qn,p12. Intervista a SACCONI: pronti al referendum se passa la Cirinna’

Qn,p12. Intervista a SERRACCHIANI: il governo tira dritto. Si ai voti dei grillini.

Il Fatto,p4. Il CSM crede al procuratore ma acquisira’ tutte le carte. Il consigliere laico Zanettin: “norme piu’ severe per gli impegni extra giudiziari dei procuratori”.

Il Fatto,p5. Intervista a GIOVANNI MARIA FLICK. Da Rossi a Cantone, troppi incarichi per i magistrati. Le toghe devono svolgere indagini e scrivere sentenze non dare consulenze o occuparsi di incarichi parapolitici

Il Fatto,p6. A Bondi e’ tornata la memoria: B pensava solo ai suoi interessi. Toti: La gratitudine non e’ della politica. Bondi mette in tasca lo stipendio di Palazzo Madama ancora oggi grazie ai voti di Berlusconi

Il Fatto,p6. Intervista a DANIELA SANTANCHE’: mi ricorda DRACULA, ma e’ solo un caso umano. La Pitonessa e i transfughi di Forza Italia “assetati di poltrone”. Ha sempre succhiato il sangue dei partiti dove ha militato: corteggiava Silvio, voleva gli cedesse il Giornale

IL FATTO,p13. Verbali. Accuse e falsi pentiti, i pm smemorati su via D’Amelio. Le contraddizioni emerse nel Borsellino quater sulla figura di Scarantino.

Unita’,p3. Intervista a GALLETTI: piano nazionale contro l’inquinamento. Grillo specula sulla salute degli italiani e sui morti senza proporre delle soluzioni credibili.

Unita’,p15. DARIO GINEFRA. Mezzogiorno, dove sbaglia Scalfari. Secondo il fondatore di Repubblica il “renzismo” avrebbe ignorato il meridione

Corsera,prima. PAOLO MIELI. La lezione elettorale di Madrid. Meglio l’Italicum

Corsera,p3. Intervista a DELRIO: “ora nei condomini una rivoluzione energetica. E acquisteremo treni locali. Milano e’ un esempio positivo, e’ riuscita a ridurre in modo significativo il numero di auto. A Toma vogliamo fare il grande raccordo anulare delle bici: 40km”

Corsera,p8. Il CSM chiude il caso Rossi: “non c’e’ incompatibilita’”. “Solo tecnica la consulenza al governo del procuratore”. E’ stata una decisione “scontata” secondo la Lega. All’attacco anche Forza Italia

Corsera,p9. Pronto il ricorso all’Europa su Tercas. Ma la vera partita e’ sulla bad bank$ la missione del premier da Juncker a Merkel. Il nodo dei 200 miliardi di crediti dubbi

Corsera,p9. Etruria, i lingotti e l’oro consigliato ai clienti. L’istituto di credito e’ il piu’ grande magazzino di metallo giallo dopo Bankitalia

Corsera,p12. Il Tribunale rinvia, DE LUCA resta. E poi arrivera’ la prescrizione. Giudizio sospeso in attesa della Consulta. La “gratitudine” del governatore ai magistrati

Corsera,p12. Intervista ad ADINOLFI: lascio la Finanza cosi non ci saranno nuovi imbarazzi. Il mio futuro? In una azienda

Corsera,p12. Quell’incontro a Gemonio. Bossi e la storia del vicino che si ritrovo’ clochard. Aveva perso tutto, dovevo intervenire

Corsera,p13. Intervista a FUCKSIA: un vergognoso pretesto. Io ostacolata per le critiche a chi vuole solo il potere. Con Grillo e Casaleggio avevo un rapporto leale.

Corsera,p15. L’eterno ritorno in scena di Bill Clinton. E Trump: io sessista? Guardate lui.

Corsera Milano, p5. Intervista a GABRIELE ALBERTINI: inutile lo stop, ma solidarieta’ a Pisapia. Il guaio e’ il riscaldamento. Giu’ i termosifoni e mettiamo la maglia della salute. Una tassa ad hoc. Deve intervenire il governo con un nuovo pedaggio: chi piu’ inquina dovra’ pagare di piu’

Corsera Milano,p6. Bagarre sulle primarie aperte ai centristi. Ira di Majorino e Sel dopo l’annuncio di Scelta Civica: lontano dai gazebo chi ha fatto opposizione alla giunta

Corsera Milano,p6. Ritratto privato. La carriera politica e tre figli. Cosi tengo i piedi per terra. In campagna elettorale con il vicesindaco Francesca Balzani

Corsera Milano, p13. Un omaggio a Enzo e a Parigi. Paolo JANNACCI il 31 Dal Verme in un live dedicato al padre e alle vittime del terrorismo

Giornale,prima. NICOLA PORRO. Ecco la verita’ sullo smog. Dicono che l’inquinamento e’ colpa del disboscamento ma in Italia non ci sono mai stati tanti alberi. E anche sull’aumento dei morti nel 2015 raccontano le solite bugie ambientaliste.

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Abbiamo tanto bisogno di un Cesare Beccaria. Il libro di Carlo Scognamiglio

Giornale,prima. GUIDO BERTOLASO. Il Natale negli occhi dei bambini dimenticati da tutti.

Giornale,prima. ARTURO DIACONALE. Contro le leggi del premier il no dei moderati.

Giornale,p3. Renzi scarica il barile: polemica elettorale nelle citta’ dove si vota. Se la veda Galletti, M5S e Lega speculano in vista delle Comunali. E l’Istat smentisce Grillo sui 68mila morti

Giornale,p3. Intervista a FORMIGONI/ per lo smog fui io indagato,ma facevo piu’ di chi c’e’ ora. Mi accusarono di getto pericoloso di cose in luogo pubblico. Si sono buttati via 10anni, gli esperti ripetono cio’ che dicevano 15anni fa. Servono azioni coordinate su auto e riscaldamenti

Giornale,p10. Il matrimonio Pd-M5S partorisce l’inciucio pure sulle unioni gay. Il governo confida nell’alleanza coi grillini, gia’ vincente sui giudici costituzionali. Il ddl in Aula il 26 gennaio. Cattolici sulle barricate

Giornale,p10. Gli alfaniani pronti a piegarsi per due poltrone. NCD baratta i principi in cambio di un ministero e della commissione Giustizia.

Giornale,p11. Vilipendio, Storace rifiuta la prescrizione: “pronto al carcere”. Condannato per le parole contro Napoitano, l’appello il 13 gennaio

Giornale Milano, prima. Il 2015 in citta’ tra imprese che nascono e insicurezza

Mattino,prima. Banca Etruria, l’assalto dei correntisti. La rivolta ad Arezzo. Il CSM: non c’e’ alcuna incompatibilita’ per il pm Rossi

Mattino,p3. Intervista a ZICHICHI: ripuliamo i centri urbani dalle Pmi10. Ma niente panico, sul clima decide la natura.

Mattino,p9. Intervista al ministro ORLANDO/ non solo primarie per creare classe dirigente. Il Mezzogiorno. Nella legge di stabilita’ inversione di tendenza con misure per la crescita dal credito di imposta al risanamento ambientale. Il Pd. Governa in tutto il Sud deve dimostrare capacita’ di cambiamento. Bassolino? Un suo limite non aver favorito ricambio. La societa’ civile. Basta con l’antipolitica: da intellettuali e imprenditori: serve una assunzione di responsabilita’ o perderanno funzione

Messaggero,prima. CARLO JEAN. La perdita di Ramadi. Nelle sconfitte dell’Isis c’e’ la mano di Al-Qaeda.

Messaggero,p14. Vichy e la guerra sporca, la Francia svela i segreti. Aperti al pubblico gli archivi dei 4anni di collaborazionismo con la Germania di Hitler. Spiccano i documenti delle “brigate speciali” incaricate di dare la caccia a ebrei e partigiani

Messaggero,p15. Locri, vendetta per lo sfratto dei mafiosi. La causa delle minacce ricevute dalla societa’ calabrese sarebbe l’immobile confiscato al clan Cataldo e concesso alle calciatrici.

Stampa,p3. Intervista a POLETTI: part time agevolato per gli over 60. Il ricambio in azienda sara’ piu’ facile. Ai dipendenti nel privato salario al 65% ma la pensione al 100%

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Nessuno tocca le caldaie. Pisapia e compagni combattono lo smog vendendo fumo

Libero,prima. La Roma del Giubileo: no ai presepi, si ai gay

Libero,p10. GIANCARLO PERNA. Zanetti fa rissa nei salotti tv per farci sapere di esistere. Un signor nessuno salito al governo passando sulle macerie di Monti. Specializzato in polemiche, domina i palinsesti seminando zizzania. Il contributo al Paese? Nullo

Libero,p11. LUCA TELESE. Bondi non merita neppure l’appellativo di Giuda. Il tradimento di Berlusconi e’ quello di un piccolo opportunista. Un cane rimasto senza padrone che ora vuol passare per martire

Libero,p13. Intervista a LETTIERI. Torno e vinco a Napoli col modello Venezia.

IL TEMPO,prima. L’Isis tradita dalla rete. Ecco le mail. Video di Anonymous sull’attacco sventato. Il gruppo di hacker promette di mostrare i dettagli del mancato attentato in Italia.

IL TEMPO,p5. Jihadisti, i dialoghi nel web sommerso. Intercettazioni degli 007 nella Rete “nascosta”: scoperti 100 profili a rischio. I consigli agli aspiranti guerriglieri: mimetizzatevi bene tra gli infedeli

IL TEMPO,p6. Bondi, veleni e vendetta contro il Cav. Dure accuse dopo mesi di silenzio: “fallimentare al governo, bravo solo all’opposizione. E’ stato il piu’ fedele sostenitore di Berlusconi che lo nomino’ ministro della Cultura

IL TEMPO,p6. Intervista a DE GIROLAMO: che squallore Sandro. Del resto e’ sempre stato un uomo di scarsa civilta’

IL TEMPO,p6. Intervista a GAETANO QUAGLIARIELLO: da amico gli dico di non arrendersi e combattere per le sue idee

IL TEMPO,p7. Tradimenti, accuse e separazioni. Come e’ lontano il boom del 2008. Fu l’anno della grande vittoria con il centrodestra al massimo storico. Oggi Forza Italia e’ un partito dissanguato dalle defezioni e dalle liti. Da FRATTINI a PISANU a PERA, l’addio dei liberali “delusi”

IL TEMPO,p8. Grillo ne caccia un altro. E’ il diciannovesimo. Fucksia espulsa perche’ non aveva restituito parte degli stipendi. Ma il vero motivo sono le sue liti col gruppo

IL TEMPO,p8. Falcomata’, sindaco “renzianissimo”. A Matteo ha copiato anche il programma. Ha incollato frasi e concetti dell’allora primo cittadino di Firenze.

IL TEMPO,p9. Allarme sui bond subordinati, nessuno li vuole. Nel 2016 ne vanno in scadenza 4,6 miliardi. Sara’ difficile per le banche riuscire a piazzarli. Rinunciare a queste emissioni significa per gli istituti una riduzione del credito per 300 miliardi

IL TEMPO,p9. Il CSM: non c’e’ un caso Rossi. Il ruolo di consulente del governo non ostacola le indagini.

IL TEMPO,p10. Milioni per i medici-docenti. Scontro Umberto I e Sapienza. Il policlinico non vuol pagare piu’ il doppio stipendio. Il procuratore della Corte dei Conti gli da’ ragione.

IL TEMPO,p10. Visite in video al Santo Spirito, il Garante apre un’istruttoria.

29 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»