Cannabis non solo stupefacente, da Sant’Anna di Pisa nasce ‘Canapisti’

Per fare attività di ricerca, sviluppo, trasformazione e commercializzazione di prodotti a base di canapa legale.

Condividi l’articolo:

ROMA – La canapa legale è un prodotto ornamentale, erboristico, che si presta a numerosi utilizzi, con importanti proprietà per il benessere delle persone e come alimento in grado di arricchire la dieta. Per fare attività di ricerca, sviluppo, trasformazione e commercializzazione di prodotti a base di canapa legale si è appena costituita una nuova azienda spinoff della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa: Canapisti. Il principale obiettivo di questa azienda innovativa è esplorare la realizzazione e l’utilizzo di prodotti di alta qualità a base di varietà legali di Cannabis sativa L. nei settori alimentari, cosmetici, farmaceutici. Tutti gli articoli destinati alla commercializzazione sono sviluppati attraverso un attento studio e un’ineccepibile attività di ricerca scientifica, in modo da garantire una vasta gamma di prodotti per migliorare la qualità della vita e per aumentare il benessere del consumatore. 

COME NASCE CANAPISTI

Canapisti nasce dalla volontà di Marco Martinelli ex allievo della Scuola Superiore Sant’Anna, ora dottorando di ricerca presso il Laboratorio PlantLab dell’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna e da quella dell’azienda L’Ortofruttifero, con sede a San Giuliano Terme (Pisa). L’azienda Canapisti produce, trasforma, commercializza canapa e prodotti derivati, facendo ricerca in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna e utilizzando le linee produttive dell’azienda L’Ortofrtuttifero.

 Alla base di Canapisti un importante messaggio, di cui l’azienda si fa portavoce: cannabis non sempre significa stupefacente, non sempre significa abuso. L’azienda innovativa, come precisano con molta determinazione i fondatori, è ben lontana dal promuovere l’utilizzo ludico di prodotti a base di canapa, ha come obiettivo la diffusione di un rinnovato e sano utilizzo della canapa come prodotto ornamentale ed erboristico con importanti proprietà per il benessere umano e come alimento per arricchire la dieta. 

I PRODOTTI PRESTO IN COMMERCIO

Il primo prodotto presto reperibile sul mercato sono i microgreen di canapa, ovvero piccole plantuline appena germinate di Cannabis sativa L. var. Carmagnola. I microgreen di canapa sono un prodotto alimentare nutraceutico, in grado di avere effetti positivi sul mantenimento del nostro stato di buona salute. Le plantule di canapa legale di Canapisti sono ricchissime di vitamine e sali minerali, i quali contengono importanti molecole naturali dallo spiccato potenziale antiossidante chiamate Cannaflavine. Disponibili nei vasetti dove sono appena germinati, sono pronti per essere tagliati e utilizzati come meglio si ritiene. Rappresentano di certo uno dei modi più nuovi per inserire la canapa legale sulle nostre tavole. Canapisti è l’unica azienda italiana che mette in commercio questo prodotto estremamente innovativo. Oltre ai germogli verdi di canapa dall’importante contenuto nutraceutico, Canapisti propone differenti tipologie di prodotti, come le piantine in vaso 10 cm e vaso 14 cm di Cannabis sativa var. Carmagnola 0.2% THC, 8% CBD; Infiorescenze secche di canapa (var. Carmagnola) da utilizzare per tisane; Oli essenziali di canapa (var. Carmagnola).

LA SQUADRA DI CANAPISTI

Al momento Canapisti conta su quattro figure professionali. Matilde Finocchi, laureata magistrale in Scienze e tecnologie delle produzioni animali, le sue competenze vanno dal diritto alimentare sino all’utilizzo del polline come alimento. Si occupa dei controlli qualità e della produzione di microgreen. Marco Pacini, florovivaista toscano, da tempo sul mercato italiano e internazionale. Conosce i segreti per crescere ogni tipologia di pianta da fiore o ortaggio in serra. Gestisce la crescita e il corretto sviluppo delle piante, sa come gestire la fioritura e l’essicazione del prodotto. Luca Pacini, titolare della Hi-Turf solution, azienda che si occupa di verde sportivo, ha in licenza esclusiva l’uso di brevetti che gli hanno consentito di diventare leader di mercato nel settore dei prati erbosi per golf e altre discipline sportive. Gestisce la parte commerciale dell’azienda. 

Marco Martinelli, dottorando presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, ha conseguito due tesi di laurea con oggetto di studio Cannabis sativa L. e le proprietà dei suoi principi attivi. Si occupa della ricerca delle varietà e delle analisi chimiche sulle piante.

“Chi siamo noi Canapisti? Sappiamo- spiegano i fondatori- come coltivare e migliorare le proprietà della pianta riportando in auge una pianta stigmatizzata e mal vista, regalandole nuova luce. E’ una sfida scientifica e imprenditoriale in cui crediamo molto. Canapisti ha importanti obiettivi da raggiungere insieme alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e le numerose aziende con cui sta aprendo collaborazioni. Nuove varietà di canapa, prodotti innovativi che vadano dall’ambito food a quello farmaceutico”.

Leggi anche:

29 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»