AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - FOCUS

A Roma il Grab è all’ultimo sprint: 15 dicembre progetto definitivo

ROMA – Il grande raccordo delle biciclette, il nuovo anello di piste ciclabili all’interno della città di Roma, è pronto a partire. Il via libera definitivo al progetto è arrivato ormai al cosiddetto ultimo miglio e si può dire sia a portata di qualche pedalata: il 15 dicembre il Comune di Roma presenterà il progetto definitivo al ministero dei Trasporti.

DAL MIT POTREBBE ARRIVARE FINANZIAMENTO IMMEDIATO O PRESCRIZIONI

A quel punto, esaminato il progetto, il Mit potrà concedere il finanziamento immediato o, al massimo, fare delle prescrizioni a cui il Comune dovrà rispondere entro pochi giorni. Poi si potranno avviare i cantieri.

IN BICI DAL COLOSSEO AI PARCHI DI PERIFERIA

Roma, dunque, a breve potrà dotarsi di una passeggiata a pedali di rilevanza internazionale, che porterà ciclisti locali e turisti dal Colosseo ai parchi di periferia passando per il Vaticano. I cantieri dovrebbero durare un anno circa: il Grab dovrebbe essere pronto nel 2019 e ospitare ogni anno sulle sue piste circa 2 milioni di ciclisti.

di Emiliano Pretto, giornalista professionista

29 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988