Mondo

Nuovo missile verso il Giappone, Pyongyang: “Siamo potenza nucleare, possiamo colpire gli Usa”

ROMA – Un nuovo test nucleare, lanciato ancora una volta verso il Giappone, e un annuncio:  “Ora siamo una potenza nucleare e possiamo colpire tutto il territorio degli Stati Uniti“. Torna alle stelle la tensione nel Pacifico, con il missile Hwasong-15 lanciato da Pyonyang nella serata di ieri (in Nord Corea erano le prime ore della giornata): si tratta di un missile intercontinentale di ultima generazione, il più potente tra quelli sperimentati finora da Kim Jong-Un, che come quelli dello scorso luglio è andato a finire in acque giapponesi. Lo stesso ministro della Difesa americano, il generale James Mattis, ha riconosciuto che un missile dl genere potrebbe arrivare dappertutto, “fino a Washington e a tutta la costa orientale americana“.

Il missile lanciato il 3 settembre

Il ministro della Difesa del Giappone, Itsunori Onodera, ha fatto sapere che il missile è caduto in mare a 250 chilometri dalla costa nella prefettura di Aomori, sull’isola di Honshu: si tratterebbe di acque territoriali esclusive del Giappone. Il razzo ha raggiunto un’altitudine di oltre 4.000 chilometri e ha volato per 53 minuti con una traiettoria praticamente sempre verticale.

Il Guardian ha riportato la stima fatta dagli esperti di balistica della Union of Concerned Scientists (un’organizzazione scientifica indipendente americana), secondo cui se il razzo avesse percorso una traiettoria diversa (non esclusivamente verticale), avrebbe potuto percorrere fino a 13.000 chilometri. E raggiungere Stati Uniti, Europa o Australia

È una minaccia e ce ne occuperemo“, ha detto ieri sera il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, prima che arrivasse l’annuncio trionfale di Pyongyang, che sulla tv nazionale ha parlato di “successo storico“. Mercoledì ci sarà una riunione del Consiglio di sicurezza dell’Onu. L’ultimo test balistico era scattato il 15 settembre quando la Nord Corea aveva sparato un missile che sorvolò il Giappone atterrando a est di Hokkaido dopo 3.700 chilometri di volo.

LEGGI ANCHE: 

La Corea del Nord lancia un nuovo missile verso il Giappone

Corea del Nord, nuovo test nucleare. L’annuncio: “E’ bomba a idrogeno”. Trump: “Dialogo non serve”

Corea del Nord, l’annuncio di Kim Jong-un: “Puntiamo alle basi Usa su isola di Guam”

29 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»