Ambiente

La marcia per il clima in tutto il mondo. A Roma sfilano in 20mila – FOTO

marcia per il clima8ROMA – Sono 20mila i partecipanti alla marcia per il clima a Roma, organizzata dalla Coalizione italiana clima. L’appuntamento era uno dei 2300 eventi in tutto della Global Climate March, la più grande mobilitazione della storia contro i cambiamenti climatici, animata da organizzazioni della società civile, sindacati, studenti, cittadini e gruppi religiosi di 150 paesi, per chiedere ai loro governi di sottoscrivere a Parigi un accordo legalmente vincolante, equo ed efficace contro i cambiamenti climatici.

Alla guida del corteo, che e’ partito alle 14 da Piazza Campo De’ Fiori, c’e’ la presidente della Camera Laura Boldrini. Accanto a lei l’ambasciatrice di Francia Catherine Colonna. Varie le personalita’ pubbliche italiane che hanno deciso di partecipare all’iniziativa. Oltre ai rappresentanti delle associazioni ambientaliste Legambiente e WWf, ci sono anche parlamentari di Sinistra italiana e, nella prima fila del corteo, pure il segretario della Uil, Carmelo Barbagallo. Sul suo profilo twitter, la presidente della Camera scrive: “Anche io a #marciaperilclima. Impegno collettivo importante per tenere alta attenzione su summit #Parigi”. E ancora: “A #marciaperilclima per dare mio sostegno a cittadini che vogliono fare sentire propria voce su #climatechange”.

La ‘Marcia Globale per il Clima’, organizzata dalla Coalizione Italiana ‘Parigi 2015: mobilitiamoci per il clima’ si sviluppera’ per le strade del centro della Capitale fino ai Fori Imperiali dove, alle 17, si svolgera’ il ‘Concerto per il clima e per la pace’.

29 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»