Donna kamikaze si fa esplodere nel centro di Tunisi, almeno 9 i feriti

ROMA – Un attentato si è verificato oggi in Avenue Habib Bourghiba, nel centro di Tunisi: lo hanno riferito fonti di stampa locali e internazionali. Secondo ricostruzioni concordanti, all’altezza del teatro dell’Opera una donna si sarebbe fatta saltare in aria non lontano da alcuni agenti di polizia. Secondo informazioni non confermate, un agente avrebbe perso la vita e altri nove sarebbero feriti. L’area è stata chiusa al traffico. Oggi nel Paese le scuole sono chiuse per una festività locale. Gli ultimi attacchi terroristici nel Paese maghrebino risalgono al 2015, quando a distanza di pochi mesi uomini armati aprirono il fuoco all’interno del museo del Bardo a Tunisi prima e in un’affollata spiaggia turistica di Sousse poi.

29 ottobre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»