AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

La mappa bolognese di Papa Francesco

Mappa_Papa_Bologna

BOLOGNA –  La febbre da Papa si misura anche via social. Solo qualche giorno fa Bologna si divertiva con una singolare mappa della città che divideva i quartieri in maniera ironica, adesso la stessa cosa è successa con un taglio ad hoc per Papa Francesco. Come? Semplice: a ciascun quartiere la sua designazione ‘pontificia’.

Per chi abita lungo il percorso spetta l’inevitabile denominazione ‘Ci passa il Papa’, così come stazione a aeroporto sono ‘treni per il Papa’ e ‘aerei per il Papa’. E fin qui nulla di particolarmente bolognese. Ma per chi conosce bene la città strappa più di un sorriso leggere ‘Rimorchiare parlando del Papa’, per la zona dei Giardini Margherita- storico luogo di ritrovo all’aperto per i ragazzi in città-, o ‘Anche i ricchi per il Papa’, in corrispondenza della strada per i Colli, area residenziale per eccellenza.

‘Ingegneri tristi turbi et orbi’ è la definizione su misura per il quartiere in cui si trova la Facoltà che angoscia i suoi iscritti, mentre ‘Punkabbestia pro Papa’  e ‘Damsiani per il Papa’ è la zona universitaria nelle vicinanze di via Zamboni. Dai ‘cinesi convertiti’ alla ‘Lobby lgbt/dc’ fino al ‘Papa in bici lungo la ciclabile’, Bologna è un libro aperto per chi la ama e la conosce strada per strada (chiusa, per motivi di sicurezza. Ma solo per due giorni).

di Antonella Salini, giornalista professionista

LEGGI ANCHE Bologna e il papa, da venerdì notte città ‘paralizzata’ per 2 giorni

29 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988