San Marino

Negoziato con l’Ue, delegazione governo Andorra domani sul Titano

san_marino_palazzo_pubblicoSAN MARINO – Il Capo del governo e il ministro degli esteri di Andorra sono attesi per domani a San Marino, in visita ufficiale, per un confronto sul percorso comune del negoziato con l’Ue. Non solo: il capo del Governo del Principato di Andorra, Antoni Martí Petit, sara’ anche Oratore Ufficiale della Cerimonia di insediamento dei Capitani Reggenti eletti, Marino Riccardi e Fabio Berardi, in agenda sabato, 1 ottobre, festa nazionale per San Marino. Con Marti’ Petit quindi, anche il ministro Gilbert Saboya, l’Ambasciatore del Principato di Andorra a San Marino, Enric Tarrado, nonche’ dal Capo di Gabinetto del Capo del Governo, Iago Andreu.

Nel week end sono numerosi gli incontri previsti per la delegazione andorrana, a cominciare dall’udienza con i Capitani Reggenti, Gian Nicola Berti e Massimo Andrea Ugolini, prevista domani pomeriggio. Mentre sabato, al termine della cerimonia di insediamento dei futuri Capi di Stato, si terra’ l’incontro a Palazzo Begni con una delegazione del Governo sammarinese e del Dipartimento affari esteri, dove “si svolgeranno- spiega una nota della segreteria per gli Affari esteri- i colloqui politici vertenti, in larga misura, sull’attuale percorso comune nell’ambito del processo di integrazione europeo”. La visita fa infatti seguito, “ad analoghi momenti di incontro a livello tecnico e politico ad Andorra”.
Infine, la segreteria di Stato informa che, a margine della cerimonia del 1° ottobre, sono in programma visite e incontri a livello politico e diplomatico che vedranno protagonisti, tra l’altro, il ministro dell’Industria e della Trasformazione alimentare dell’India, e infine il Presidente del Consiglio degli Stati della Confederazione Svizzera.

29 settembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»