AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Terremoto, il numero delle vittime sale a 292

Terremot_Centro_Italia_ 24082016 (2)

ROMA – Sale a 292 il numero delle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia. Lo comunica Titti Postiglione, responsabile dell’area emergenza della protezione civile, in una conferenza stampa Rieti. Il bilancio comprende gli ultimi due cadaveri recuperati oggi dai Vigili del fuoco sotto le macerie dell’hotel Roma ad Amatrice. Per quanto riguarda invece i dispersi, “ci stiamo interrogando da giorni, una cifra ufficiale ancora non c’è”. Lo dice Immacolata Postiglione, capo della gestione emergenze della Protezione civile, nel corso di una conferenza stampa.

“LE SCOSSE SONO STATE 2.036”

“La sequenza delle scosse è ancora in atto e si fa sentire, sono 2.036 le scosse registrate dopo la principale”, dice Postiglione.

“SUI DISPERSI ASSECONDATA VOLONTA’ POPOLAZIONE”

Contrariati per la scelta di spostare i funerali ad Amatrice? “Essere contrariati nel contesto in cui lavoriamo mi sembra fuori luogo. Era stata immaginata una scelta che aveva una serie di condizioni positive, ma se viene vissuta dalla popolazione come una scelta di disattenzione” allora meglio assecondare la comunità, dice Postiglione. “La viabilità è complicata, ci sono già una serie di disagi per chi soccorre e figuriamoci per chi arriva da fuori- prosegue- siamo qui per dare sostegno, sono le comunità che devono guidare le scelte e noi lavoreremo al meglio per evitare disagi”. Postiglione spiega che domani sarà “complicato l’ingresso ad Amatrice e probabilmente il meteo non sarà favorevole. Gli spostamenti saranno sicuramente rallentati”, conclude.

di Luca Monticelli, giornalista professionista

LEGGI ANCHE

Terremoto, Renzi chiama Errani a fare il commissario per la ricostruzione

Amatrice, anche la gattina Gigia estratta dalle macerie/ FOTO

Terremoto, grazie a sms solidale raccolti dieci milioni di euro

Terremoto, Enpa: “Salvati dalle macerie oltre 200 animali”/FOTO

Terremoto, il papa: “Spero di venire presto a trovarvi”

Terremoto, nei 58 campi 2.690 persone. Le vittime sono 290

29 agosto 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988