AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

Oltre 2.000 per i Negrita a San Marino. Lonfernini: più rock sul Titano

negrita 2“Un’affluenza di pubblico e una partecipazione che non possono che avere la mia personale soddisfazione. La Repubblica di San Marino è una meta concertistica di grande fascino e dobbiamo lavorare affinché si possa affermare come luogo di attrazione del panorama musicale”. E quanto detto dal segretario di Stato al Turismo Teodoro Lonfernini all’indomani del successo di ieri sera della tappa sammarinese dei Negrita.

Sono arrivate oltre duemila persone alla cava degli Umbri per il tour 2015 della band aretina. Vent’anni di musica percorse in due ore di concerto, uno spettacolo a tutta adrenalina, un palco imponente su cui il cantante Paolo Bruni, “Pau”, Enrico Salvi detto “Drigo” chitarra solista e Cesare “Mac” Petricich alla ritmica hanno regalato grandissime emozioni.

“Suoniamo insieme da oltre vent’anni ed ancora ci divertiamo a farlo” racconta Pau, che con la sua energia ha fatto ballare tutta la piazza, giovani, coppie e famiglie, due generazioni che cantavano insieme “stiamo invecchiando bene!”. Energia ed entusiasmo che raggiungono il pubblico e lo infiammano, impossibile non ballare sulle note di “Mama mae'” quando anche la luna sovrasta il palco e regala alla spettacolare cornice di roccia un’immagine quasi fiabesca.

negrita san marino

“L’evento si è svolto in piena sicurezza e al massimo della spettacolarità, la location più bella del tour, davvero una ‘Gioia Infinita’ per noi aver reso possibile tutto questo nella nostra Repubblica” replicano, parafrasando una delle hit del gruppo, gli organizzatori del gruppo Smart, Barbara Andreini, Fabio Chiaruzzi e Piermatteo Carattoni

29 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988