AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Olimpiadi a Roma, Renzi incontra Malagò e annuncia: pieno sostegno

olimpiadiRoma 2024 ha tutto l’appoggio del Governo italiano.Questo il responso dell’incontro che si è tenuto oggi a Palazzo Chigi tra il premier, Matteo Renzi, e il presidente del Coni, Giovanni Malagò per fare il punto sulla candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024.

“Da parte del Governo confermo il pieno e totale sostegno alla candidatura di Roma” ha detto Renzi al termine della riunione. Nel corso dell’incontro durato circa 45 minuti, come spiega una nota del Coni, è stata affrontata una serie di tematiche legate al mondo dello sport. Malagò ha informato il premier sul suo imminente viaggio a Kuala Lumpur per partecipare ai lavori della 128esima Sessione del Comitato Olimpico Internazionale. “Giovanni, porta i miei saluti al presidente Bach e digli che spero di incontrarlo presto, sarei felice se fosse in Italia”, ha detto Renzi, che è stato aggiornato dal numero uno dello sport italiano sugli sviluppi delle altre candidature dopo il ritiro di Boston e sulla situazione dello scenario internazionale alla luce anche dei cambiamenti all’interno del Cio.

“Sono molto soddisfatto del colloquio avuto col presidente Renzi- ha aggiunto Malagò al rientro nel suo ufficio al Foro Italico- E’ stato un ottimo incontro. Renzi e il Governo sono al nostro fianco e questo ci dà maggiore vigore nei confronti del mondo olimpico. Parto per Kuala Lumpur ancora più ottimista. Ho già informato dei contenuti il presidente Luca di Montezemolo. Tra l’altro Renzi mi ha anche detto che presto assegnerà la delega allo Sport”.

Tra gli altri argomenti, si parlato anche di specificità dello sport in relazione al tema Istat, Sport nella scuola, progetto ‘La buona scuola’, candidature dell’Italia alla Ryder Cup di golf 2022 e ai Mondiali di rugby 2023, nonché della nomina del presidente dell’Istituto del Credito Sportivo. “Renzi- ha concluso Malagò- sarà con me a Monza il 6 settembre al Gran Premio di Formula 1 e mi ha promesso che farà di tutto per essere qualche giorno a Rio per i Giochi olimpici 2016”.

29 luglio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram