AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE giovani

E’ Galapagos il nuovo singolo dei Roadhouse Crow

ROMA – Si intitola Galapagos il nuovo singolo dei Roadhouse Crow. Il brano è il secondo estratto dal loro nuovo Ep ed è già in rotazione radiofonica.

Galapagos il nuovo singolo dei Roadhouse Crow

Da Frosinone con tanta voglia di stupire e innovare, i Roadhouse Crow si caratterizzano per un suono dal sapore antico ma perfettamente calato nei giorni nostri e nelle esigenze musicali odierne. Il testo di “Galapagos” ruota attorno alla figura di un relitto che, inerme su una spiaggia, sente il colore della notte uscire dal mare ad alienarlo dall’estate che ha attorno. Estate rappresentata da palme che al tramonto baciano il sole calante. Questa la tracklist di Roadhouse Crow: “Sugar Rain”, “Motels”, “Galapagos”, “London Love”.

Roadhouse Crow, conosciamo la band

I Roadhouse Crow nascono nell’aprile del 2013, in provincia di Frosinone. Dopo alcuni mesi dedicati alla composizione di nuovi brani si concentrano sull’attività live. Contemporaneamente, il percorso di songwriting spinge la band a sviluppare e rifinire un gusto tendenzialmente Retro-Rock e Retro-Pop che caratterizza la loro produzione più attuale. A giugno del 2015 rilasciano “Harborleave Inn”. E’ il loro primo lavoro discografico. In seguito vincono l’Uniclam Music Contest e arrivano alle Semifinali di Sanremo Rock 2016. A luglio 2016 la band pubblica il singolo “London Love”. È in quel periodo che aprono ai Diaframma nel corso del VII “Boville Festival”. Il 31 gennaio 2017 esce in anteprima su comingsoon.it il videoclip di “Sugar Rain”. Singolo che anticipa l’uscita del loro nuovo ep “Roadhouse Crow”, disponibile dal 28 febbraio. “Galapagos” è il secondo singolo estratto. I Roadhouse Crow sono Davide Romiri (voce e ritmica), Gordon Venice (chitarra e organo), Emilio Fiaschetti (basso e tastiere) e Marco Revér (batteria e percussioni).

29 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988