Campania

De Luca: “Molo Beverello è suk arabo, da riqualificare”

de luca

NAPOLI – “Lasciare il molo Beverello in questa condizione sarebbe come commettere un delitto. Faremo due interventi: uno di ampliamento e sistemazione del porto di Capri, ormai al limite dell’agibilità, e risistemeremo il molo Beverello nel porto di Napoli“. Lo annuncia il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in conferenza stampa.

“Pensare ai turisti che sbarcano a Napoli– continua il governatore- e trovano una specie di suk arabo non mi pare un buon biglietto da visita. Penso a un’opera di grande architettura come quella realizzata a Salerno da Zaha Hadid”. Sulla tempistica, De Luca promette che “per il molo Beverello i tempi saranno rapidi, il completamento si prevede entro un anno dall’apertura del cantiere. Per Capri- aggiunge- ci impiegheremo tre anni”.

29 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»