Banche, Renzi: "Nessuno cambia regole, noi in grado di proteggere risparmiatori" - DIRE.it

Politica

Banche, Renzi: “Nessuno cambia regole, noi in grado di proteggere risparmiatori”

fisco_soldi_euro

ROMA – Sulle banche “nessuno di noi vuole cambiare le regole“. E l’Italia non ha “mai chiesto di modificare le regole”. Lo dice il premier Matteo Renzi in conferenza stampa dopo il consiglio Ue.

“Il mio messaggio è: non c’è rischio per il denaro del contribuente e del cittadino“. Lo dice il premier Matteo Renzi in conferenza stampa dopo il consiglio Ue. Renzi ribadisce che l’Italia non “mai chiesto la modifica delle regole. Ma nella situazione in cui stiamo, se ci fossero problemi noi saremmo in condizione di proteggere i denari dei correntisti e dei cittadini“.

29 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»