Governo, Pagano (Lega) :”Con M5s-Pd porte aperte a matrimoni gay e eutanasia”

ROMA – “Appello agli uomini di buona volontà, cattolici o meno, se sono uomini di buonsenso devono contrastare intellettualmente questa deriva: con un governo Pd-M5S i fatti di Torino e Roma, ovvero bimbi di coppie omogenitoriali e registrati all’anagrafe in contrasto alle norme italiane, sarebbero solo un antipasto”. Così il deputato della Lega Alessandro Pagano, che aggiunge: “Altro che unioni civili, non perderebbero tempo a introdurre per legge i matrimoni gay, l’utero in affitto, le adozioni da parte di omosessuali e il reato di omofobia. Per non parlare dell’eutanasia e della teoria gender a scuola. A comandare sarebbero le lobby Lgbt. Correremmo il rischio di vedere approvate leggi tali da determinare in Italia casi simili a quelli di Alfie Evans. D’altronde il silenzio del Pd e del M5S nei giorni di agonia del piccolo è stato abbastanza eloquente”.

Ti potrebbe interessare anche:

29 Aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»