Tg Lazio, edizione del 29 marzo 2019

Tg Lazio, edizione del 29 marzo 2019

RIFIUTI, RAGGI AL PREFETTO: ESERCITO A PRESIDIO IMPIANTI AMA

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha chiesto al prefetto, Paola Basilone, l’impiego dell’Esercito a presidio dei “siti che trattano e smaltiscono i rifiuti di Roma”. Una richiesta arrivata al termine di un vertice interistituzionale in Prefettura, convocato su richiesta della prima cittadina dopo il rogo di domenica sera nel Tmb di Rocca Cencia. “Per la sicurezza di questi siti- ha spiegato Raggi- ho chiesto al ministro dell’Ambiente, della Difesa, dell’Interno, dell’Economia e al Prefetto un rafforzamento della vigilanza anche tramite l’esercito. Non vorremmo che questi incidenti fossero ricorrenti”.

ROMA, SIT-IN PER CHIEDERE RIAPERTURA STAZIONE METRO REPUBBLICA

Riaprire entro Pasqua la stazione ‘Repubblica’ della metro di Roma. Questa la richiesta del comitato civico che oggi ha organizzato un sit-in davanti alla fermata della piazza, chiusa da oltre quattro mesi a seguito dell’incidente che coinvolse alcuni tifosi del Cska Mosca a ottobre. Alla manifestazione hanno partecipato cittadini, comitati, rappresentanti delle istituzioni ed esponenti delle opposizioni. I responsabili del comitato chiedono al Comune di mostrare sia i documenti che accerterebbero la causa della chiusura sia la mancanza di pezzi di ricambio della scala mobile.

AULA APPROVA SUPPLENZA TEMPORANEA CHIOSSI (M5S) AL POSTO DE VITO

L’Assemblea capitolina, la prima presieduta da Enrico Stefa’no, ha approvato con i soli voti del Movimento 5 Stelle la convalida della supplenza temporanea del neo consigliere comunale Carlo Maria Chiossi, primo dei non eletti con 374 preferenze. Chiossi ha accettato l’incarico, rinunciando alla candidatura alle elezioni europee, in luogo del presidente dell’Aula, Marcello De Vito, arrestato con l’accusa di corruzione nell’inchiesta sullo stadio della Roma.

DA PASOLINI A MORANTE, ‘POETI A ROMA’ IN MOSTRA AL WEGIL

Da Pier Paolo Pasolini ad Alberto Moravia, da Sandro Penna a Giuseppe Ungaretti. E poi Anna Maria Ortese, Elsa Morante, Laura Betti. Sono alcuni dei protagonisti della mostra ‘Poeti a Roma. Resi superbi dall’amicizia’ inaugurata oggi al WeGil di Trastevere e aperta fino al 23 giugno. L’esposizione, curata da Giuseppe Garrera e Igor Patruno, raccoglie oltre 250 fotografie originali che ritraggono scrittori e poeti per le vie della Capitale, durante serate di presentazione, cene, feste in casa, restituendo la traccia luminosa e viva di quella stagione straordinaria.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

29 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»