Camera, eletti i 4 vicepresidenti e i tre questori. Di Maio: “Ora aboliremo i vitalizi”

ROMA – In aula alla Camera sono stati eletti i quattro vicepresidenti: si tratta di Mara Carfagna (Forza Italia) con 259 voti, Lorenzo Fontana (Lega) con 222 preferenze, Maria Edera Spadoni (M5s) con 213 voti e Ettore Rosato (Pd) con 145.  I questori sono Gregorio Fontana (Forza Italia) con 232 voti, Edmondo Cirielli (Fdi) con 213 voti e Riccardo Fraccaro (M5S) con 269 voti. Il Partito democratico aveva candidato per il ruolo di questore, in aula alla Camera, anche la sua deputata Rosa Maria Di Giorgi che ha preso 112 voti. Tra i questori il deputato questore piu’ anziano risulta essere Riccardo Fraccaro con 269 voti. Per l’elezione dei quattro vicepresidenti i voti dispersi sono stati 15, le schede bianche 20, le schede nulle 4. Per l’elezione dei questori i voti dispersi sono stati 15, le schede bianche 12, le schede nulle 14. Quanto ai segretari d’aula questi sono gli eletti: Francesco Scoma (Fi) con 250 voti, Silvana Comaroli (Lega) con 246 voti, Marzio Liuni (Lega) con 243 voti, Raffaele Volpi (Lega) con 228 e i deputati M5s Azzurra Cancelleri con 217 voti, Mirella Liuzzi con 213 voti, Vincenzo Spadafora con 217 voti e Carlo Sibilia con 199 voti. I voti dispersi 24, schede bianche 23, schede nulle 2. Subito dopo l’elezione l’Ufficio di presidenza si è riunito nella Sala del governo. Poiché nell’Ufficio di presidenza non è presente alcun rappresentante del gruppo Misto, occorrerà procedere alla integrazione. La prossima seduta si terrà martedi’ 3 aprile alle ore 14. Si parla di un esponente di Leu in rappresentanza del gruppo Misto.

VITALIZI, DI MAIO: “COMPLETEREMO L’OPERA IN QUESTA LEGISLATURA”

“Ora nell’Ufficio di Presidenza della Camera abbiamo 6 componenti, oltre al Presidente Roberto Fico. Questi incarichi istituzionali non rappresentano poltrone, ma la componente decisiva che ci permettera’ di abolire i vitalizi ed eliminare gli sprechi. Sono più che sicuro che in questa legislatura raccoglieremo il frutto del lavoro di questi anni e completeremo l’opera. Vi aggiorneranno passo dopo passo su tagli e sprechi”. Così Luigi Di Maio su Facebook.
29 Marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»