Pensioni, oltre il 60% sotto i 750 euro; Scintelle Lega-M5S; Governo, consultazioni dopo Pasqua

Ecco i titoli e il tg politico della Dire.

PENSIONI, OLTRE IL 60% SOTTO I 750 EURO

Il 62,2% delle pensioni ha un importo inferiore a 750 euro, questa percentuale per le donne raggiunge il 75,5%. Lo rileva l’Osservatorio dell’Inps che spiega come nel 2017 l’età media per le pensioni di vecchiaia nel settore privato sia di 63,5 anni. Forti differenze non solo tra uomini e donne ma anche tra nord e sud. Nell’Italia settentrionale, infatti, l’assegno medio è di 992 euro, al Centro di 891 euro e al meridione di 698 euro.

LEGA-M5S SCINTILLE SUL REDDITO DI CITTADINANZA

Cinque Stelle e Lega ancora divisi. L’account twitter di Matteo Salvini da’ spazio alle critiche del Pd contro il reddito di cittadinanza. “Dopo 5 anni di propaganda ora scoprono che si sono sbagliati. Sono senza vergogna”, dice Michele Anzaldi, rilanciato dalla Lega. Alfonso Bonafede difende il Movimento: “Anzaldi non capisce e la Lega ritwitta una fake news”, dice. Questa mattina intanto Danilo Toninelli e Giulia Grillo hanno incontrato i capigruppo di Forza Italia, della Lega e di Liberi e uguali. Da tutti un’apertura al dialogo apprezzata dal M5s. In fase di attesa il Pd che attende il primo giro di consultazioni al Colle.

GOVERNO, DOPO PASQUA LE CONSULTAZIONI AL QUIRINALE

Costituiti i gruppi parlamentari alla Camera e al Senato, si attende l’avvio delle consultazioni al Quirinale. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, passate le festività pasquali, convocherà i gruppi. Ogni partito sara’ chiamato a dare il proprio orientamento sulla formazione del nuovo governo. Occhi puntati su Movimento 5 stelle e sulla Lega, le due forze uscite vincitrici dalla tornata elettorale del 4 marzo. Il Partito democratico ha già fatto sapere di voler stare all’opposizione.

SCAMBIO DI AUGURI TRA IL PAPA E IL RABBINO CAPO

Consueto scambio di auguri anche quest’anno tra il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni e Papa Francesco per le festività di Pesach e Pasqua. “Nell’imminenza delle festività pasquali anche quest’anno coincidenti nella data- ha scritto Di Segni al papa- voglia gradire cordiali auguri di serenità, gioia e pace”.  Il Papa invoca la benedizione per l’amato popolo ebraico. “Che l’Altissimo ci conceda di crescere sempre più nell’amicizia e di essere insieme testimoni di pace e di concordia”, dice Bergoglio.

29 Marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»