Il senegalese Alioune è il nuovo Mister Friuli, ma è polemica sui social - DIRE.it

Friuli Venezia Giulia

Il senegalese Alioune è il nuovo Mister Friuli, ma è polemica sui social

ROMA – Alioune Diouf è il nuovo Mister Friuli. 1, 98 di altezza, fisico statuario e amore per il basket, sport che pratica negli under 20 della squadra di serie A della Apu Gsa, queste le sue caratteristiche. La vera passione del nuovo Mister Friuli sono però le passerelle, che sogna di calcare a Milano. Alioune è arrivato in Italia 5 anni fa insieme allo zio e si è subito integrato a Cividale del Friuli, cittadina nella quale vive.  Il ragazzo è il primo Mister di colore della storia del concorso di bellezza regionale.

Le polemiche

La sua vittoria non è però stata apprezzata da tutti. Numerosi sono stati i commenti di protesta a sfondo razzista che hanno interessato il ragazzo sui social network. Il ragazzo non rappresenterebbe per molti la tipica bellezza friuliana. Alioune si è detto dispiaciuto della cosa ma ha dichiarato che non si lascerà abbattere, ma trasformerà le difficoltà in una spinta per andare avanti.

Molto dispiaciuto  e stupito delle critiche mosse al senegalese anche Fabrizio Astolfi, titolare dell’agenzia Astol Models e creatore del concorso di bellezza. Al concorso hanno infatti sempre preso parte ragazzi stranieri, in quanto il requisito richiesto è soltanto la residenza nel Friuli e non la cittadinanza italiana. Ce da chiedersi quindi il perché di tutto questo accanimento contro Alioune.

 


28 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»