Emilia Romagna

Parcheggia l’auto ma non la trova più. La cerca per ore poi chiede aiuto

BOLOGNA – A chi non è capitato di dimenticarsi dove ha parcheggiato l’auto e di vagare smarrito per ritrovarla? A Ravenna è accaduto a una turista milanese, che però, non è riuscita a risolvere il dilemma da sola e, dopo “diverse ore” di ricerca, si è rivolta, “comprensibilmente agitata”, agli assistenti civici. Che l’hanno accompagnata al comando della Polizia municipale per cercare di aiutarla a ricostruire i suoi ultimi movimenti.

Inizialmente l’unico particolare che la signora ricordava era quello di aver visto il Mausoleo di Galla Placidia. Poi, col passare del tempo, è riuscita ad aggiungere sempre maggiori dettagli. Ripercorrendo il percorso a ritroso, con uno dei volontari, ha ritrovato, con grande sollievo, la propria autovettura in viale Baracca.

Gli assistenti civici, ricorda il Comune di Ravenna, sono cittadini volontari che da alcuni anni danno una mano alla Polizia municipale, nel centro storico, fornendo informazioni e segnalando tempestivamente eventuali situazioni di degrado.

di Angela Sannai, giornalista professionista

28 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»