Rassegna stampa di Sabato 28 Novembre 2015 - DIRE.it

Rassegna stampa di Sabato 28 Novembre 2015

A cura di Monica Macchioni

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Stiamo sereni? Giudicate voi

IL TEMPO,prima. Il dossier sull’Islam “radicale” made in Italy. Oscuri centri culturali, predicatori d’odio, imam militanti, lupi solitari, nuovi jihadisti. Mentre Alfano chiude le moschee irregolari, ecco la verita’ sui pericoli di casa nostra.

IL TEMPO,prima. Intervista a DIACONALE: “Mettere VERDELLI in Rai e’ una operazione renziana. E’ frutto della lobby dei renziani. Il membro di CDA in quota Fi unico a votare NO alla scelta” “Verdelli doveva andare a fare il direttore di Repubblica da cui proviene, ha avuto anche una lunga esperienza al Corriere della Sera: sono titoli di nobilta’ ma che indicano anche un certo tipo di rapporto con le due lobby piu’ forti del momento ossia quella di Marchionne-Fiat e quella di DE BENEDETTI che sono i puntelli principali del premier”

IL TEMPO,p4. La carica dei 100 imam: “giuriamo sulla Costituzione”. “Canteremo l’Inno di Mameli”. Proposto un evento a Roma insieme al premier Renzi. “Serve un segnale significativo per vincere terrorismo e paura”

IL TEMPO,p4. Altri cento predicatori d’odio “seguiti” dall’Antiterrorismo. Monitorati in 10anni su tutto il territorio nazionale. Ma negli ultimi mesi il Viminale ne ga espulsi molti. Dal 2003 ad oggi segnalata la presenza di 12 religiosi filo-integralisti.

IL TEMPO,p5. Giro di vite di Alfano. Basta moschee irregolari. Il ministro vuole chiudere i centri di culto non autorizzati. Ma Gasparri punta l’indice contro le inefficienze degli 007. Copasir. Il presidente STUCCHI avverte: “minacce per il Giubileo”.

IL TEMPO,p5. Il Natale cancellato per non irritare musulmani e atei. In una scuola del Milanese via i Crocifissi e niente canti tradizionali, in un istituto veneto concerto in dubbio

IL TEMPO,p6. Summit tra Renzi e Biden: “Italia e Usa in sintonia”. Vertice a Villa Taverna tra premier e vicepresidente. “Ottimo clima e piena sintonia” sulla lotta all’Isis

IL TEMPO,p6. L’incontro di Matteo con Hollande per i giornali francesi vale una riga. Le Monde e gli altri. C’e’ chi lo ignora del tutto e chi gli dedica una breve

IL TEMPO,p7. La Russia: sanzioni contro Ankara. Mosca ha sospeso gli ingressi senza visto

IL TEMPo,p7. Il Cav boccia il governo: “in politica estera non contiamo nulla”. L’Italia e’ irrilevante a livello internazionale. Contro l’Isis serve una coalizione Onu con Usa, Ue, Russia e Cina.

IL TEMPO,p8. Anche le imprese temono l’impatto di Parigi sul Pil. L’allarme di Squinzi sugli effetti economici del terrorismo. Moscovici conferma: i consumi dei Paesi Ue sono a rischio.

IL TEMPO,p9. La rabbia di Hollande: “distruggeremo l’Isis”. Cerimonia in ricordo delle vittime a Les Invalides. Arrestato l’uomo che ha fornito le armi ai terroristi

IL TEMPO,p10. ROBERTO ARDITTI. Trasparenza sui conti vaticani? Basterebbe pubblicare i bilanci in rete. Il processo costruito su basi giuridiche che riportano ad anni bui. L’idea iniziale di fare pulizia era giusta ma e’ stato sbagliato il metodo adottato con una commissione che ha tenuto tutto segreto

IL TEMPO,p11. La destra in movimento Nasce Azione Nazionale. Oggi il battesimo del movimento dei “quarantenni”. Ieri primo incontro di Terra Nostra

IL TEMPO,p11. Fini straparla: “non fatemi girare i c…”

IL TEMPO,p12. Le notti italiane valgono 70miliardi. Il fatturato dell’industria del divertimento equivale a quello dell’agricoltura. Ogni sera escono 15milioni di maggiorenni. Preferiti pub e discoteche

IL TEMPO,p15. Mazzoncini sale in ferrovie. Ghezzi nuovo presidente. Il Tesoro riduce il cda da 9 a 7 membri. In carica fino al 2017.

IL TEMPO,p16. L’urlo di Franco, “boss” dei centurioni. C’e’ gia’ salito nel 2012. Ieri Magni e’ tornato a protestare sul Colosseo. Ha una agenzia turistica. La moglie: “Facciamo saltare la file. Tutto regolare”

IL TEMPO,p22. MASSIMILIANO LENZI. Marina-Elisabetta, duello sui libri. Nella Teseo Umberto Eco, Veronesi e la sinistra radical-chic. Dalla Berlusconi gli altri: il problema e’ che in Italia non si legge. Mondo letterario in fermento dopo l’addio a Mondazzoli della Sgarbi, che fonda una casa editrice

Messaggero,prima. OSCAR GIANNINO. Corsi e ricorsi. L’Europa e la caduta dell’Impero

Messaggero,p8. Dalle app alle nuove chat cosi la jihad beffa gli 007. I terroristi dell’isis utilizzano le comuni piattaforme per inviare messaggi criptati. L’esigenza di tutelare la privacy ha messo in difficolta’ l’intelligence

Messaggero,p9. Il Papa: foreign fighters figli dell’emarginazione. Per Bergogno l’assenza di speranza unisce i giovani delle banlieu

Messaggero,p13. Rebus primarie, e’ caos Pd: altola’ a Ncd. Guerini: i centristi non partecipano alle nostre consultazioni. Chiusa la polemica, le minoranze dei due partiti si opponevano.

Il Fatto,prima. Renzi in guerra. Con i suoi

Il Fatto,p2. Fs, Lotti detta la linea a Delrio. Il nuovo CDA e’ di Renzi (e Lupi). Nel Consiglio tutti confermati: Palazzo Chigi impone al ministro i due nomi indicati dal suo predecessore. Ora il premier punta alla privatizzazione delle Ferrovie

Il Fatto,p3. Tra faide di partito e convenienza; Matteo s’arena sulle nomine. Il doppio binario: veloce sui treni, in stallo su Consulta, ministero, Prefettura di Milano. E Consob attende da mesi

Il Fatto,p7. Fini: ma quali immigrati in hotel. Mi fate girare i c…”. Dibattito all’ateneo Marconi di Roma. L’ex leader di An attacca uno studente di destra.

Il Fatto,p11. Passera ci prova con lo show (da Forrest Gumb). Su Telelombardia. Ogni venerdi in seconda serata, la trasmissione dell’ex ministro

IL FATTO,p12. ENRICO LETTA. Brexit, lo spettro alla fine dell’Europa

IL FATTO,p13. LUISELLA COSTAMAGNA. Caro Poletti, i giovani sono diversi da lei…

IL FATTO,p14. La “lista” di Swissleaks. Cinque anni a Falciani per spionaggio. Ma non e’ estradabile

IL FATTO,p14. MARCO LILLO. “I poliziotti sapevano e la giudice li copri”. Caso Shalabayeva, la magistrata al telefono: “non ho sputtanato nessuno”.

IL FATTO,p16. Intervista a MANLIO CERRONI: Marino dice solo fregnacce, ho fiducia nelle idee di Rutelli. Il Supremo dei rifiuti replica all’ex sindaco: Malagrotta non si apre, a Roma serve una discarica di servizio…sono a disposizione. Il chirurgo c’ha affibbiato l’Ebola, ci ha fatto diventare banditi. Tronca? E chi lo vede? Se mi ascoltera’ gli diro’ cosa bisogna fare

IL FATTO,p16. MENICHINI ripescato da Delrio: e’ consulente.

IL FATTO,p17. Sulla Chiesa-partito Repubblica l’ombra dell’ira del Fondatore.

IL FATTO,p23. Tavecchio e Lotito, tandem alla guerra della Lega Pro. La coppia punta su Pagnozzi, il grande sconfitto del Coni.

Repubblica,prima. Terrorismo, ecco il piano Ue schedati i viaggiatori e il web.

Repubblica,p2. Intervista a ORLANDO: contro i terroristi ma senza uno stato di Polizia, niente intercettazioni per tutti cosi si tutela la nostra liberta’. Il telefono e tutto il resto. Se c’e’ un sospetto i pm ora potranno controllargli non solo il telefono ma anche tutti gli altri strumenti di comunicazione. Niente bavaglio. In decine di occasioni ho chiarito che non ci sara’ nessun bavaglio, ne’ restrizioni all’utilizzo delle intercettazioni

Repubblica,p6. Intervista al sociologo TOURAINE: difendersi e’ giusto ma salviamo le liberta’.

Repubblica,p10. Erdogan minaccia Putin: “non scherzi col fuoco”. Mosca ripristina i visti. Carichi di armi, ospedali e traffico di petrolio, ecco come Ankara aiuta le milizie del Califfato

Repubblica,p20. Intervista a ROBERTO SPERANZA: Noi ed Ncd opposti Partito della nazione sconcerta la base. Renzi deve capire che non gli serve un megafono del governo,ma un partito autonomo

Corsera,prima. LUCREZIA REICHLIN. Una proposta concreta. Un’Europa piu’ stabile e’ possibile

Corsera,p8. “In piazza per dire: Italia coraggio”. Renzi prepara i mille banchetti del Pd. Incontra Biden, poi replica ai criteri: bonus da 500 euro per comprare gli italiani? Non insultateli

Corsera,p8. La strettoia del premier ancora alla ricerca di un rango internazionale. La priorita’ di Palazzo Chigi e’ il dossier Tripoli

Corsera,p9. Intervista a ROMANO PRODI: vicini alla Francia senza ripetere l’errore della Libia. Lasciamo a Parigi il compito che si e’ assunta. Senza un grande accordo tra Stati Uniti e Russia non si puo’uscire dal buco. Sia quello siriano sia quello libico. Non si puo’ negare il cambio di fronte immediato dei francesi. Assad da nemico assoluto e’ diventato alleato. Mia nonna diceva: “mamma li turchi”. Sentimenti cancellabili con la fiducia dovuta solo a lunga vicinanza

Corsera,p16. MASSIMO FRANCO. L’incognita delle alleanze e di un partito spaventato

Corsera,p16. Il bivio di Milano. Pisapia e Sala dal leader Pd. Il sindaco sara’ a Roma con la vice Balzani, pronta a correggere.

Corsera,p17. Antimafia, l’attacco di Grasso: basta protagonismo e corsa ai soldi. Il presidente del Senato critiche molte associazioni ma evoca anche il caso Saguto

Corsera,p17. Ravetto-Ginefra: dalla lite alle pubblicazioni di nozze

Stampa,p10. Il piano Pd sulle primarie: vietate a stranieri e minori. Serve la tessera elettorale. La minoranze: bene ma si limita la partecipazione

Stampa,p11. Il centrodestra frena sui sindaci: “aspettiamo le mosse di Renzi”. Berlusconi decidera’ all’ultimo dopo aver fatto sondare i candidati

MATTINO,p3. Intervista a FRATTINI: il Parlamento ora dia il via libera i nostri droni vanno armati con i missili. L’Italia ritrovi l’unita’ nazionale e i servizi si scambino le notizie. Gheddafi non e’ stato un errore abbatterlo, ma lasciare il Paese dopo la sua morte

MATTINO,p7. Camorra e terrorismo, la via delle armi porta ai Casalesi.

MATTINO,p34. Intervista a DI LELLO. Caro Pd, per vincere serve un progetto vero. Portiamo idee si parte dall’arena metropolitana. De Magistris chiuso nel suo isolamento possiamo far sognare di nuovo la citta’.

MATTINO,p37. Eav, cercasi proroga per respingere i creditori. Dal 31 dicembre scade la moratoria, l’ente 700 milioni di debiti. Sos della Regione

MATTINO,p37. DE GREGORIO (anm) torna a rassicurare: entro mercoledi gli stipendi.

Sole24ore,p12. Tensione Sala-Pisapia, Renzi in campo. Forse gia’ la prossima settimana gli incontri decisivi del premier- il sindaco punta sulla vice Balzani. Soluzione entro il 7 dicembre, quando parte la raccolta firme per le primarie

Sole24ore,p12. LINA PALMERINI. L’impasse sulle comunali diventa la leva per azzerare la regola del segretario-premier

Unita’,p5. Intervista a MIELI: la battaglia culturale e la memoria sono armi potenti. Il giornalista e storico: combattiamo il terrorismo senza rinunciare ai nostri valori. La coalizione regge se identifica un nemico unico, quello principale: l’isis.

Unita’,p9. Intervista a VIRGINIO MEROLA. Ecco perche’ voglio chiedere alla mia citta’ un altro mandato.

Avvenire,p13. Intercettazioni e privacy, la Procura di Roma vara un’autoriforma. Pignatone: via dagli atti quelle irrilevanti

Avvenire,p18. COSTALLI: serve una ripresa che crei posti per i giovani. Relazione del presidente di MCL di fronte a 150 consiglieri riuniti ieri e oggi a Roma. Udienza speciale concessa dal Papa il 16 gennaio

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Natale chiuso per islam. In una scuola milanese festa spostata a gennaio in nome della laicita’. L’Occidente si sta suicidando

Giornale,prima. NICOLA PORRO. Rendimenti bassi? Rischio inevitabile.

Giornale,prima. RENATO FARINA. Davanti ai barbari senza legge un controllo puo’ salvare la vita

Il Giornale,p4. ANNALISA CHIRICO. Basta considerare i terroristi poveri e incolti. Il sociologo mette in guardia: i jihadisti sono laureati e lavorano.

Il Giornale,p8. RENATO FARINA. Davanti ai barbari senza legge di liberta’ si puo’ pure morire

Il Giornale,p10. Dopo la rottura, RAVETTO e GINEFRA si sposano. Si erano lasciati via Twitter. La coppia bipartisan (lei Fi e lui Pd) si riconcilia: presto le nozze a Roma

Il Giornale,p11. FRANCESCO CRAMER. Berlusconi blocca i mal di panci: Forza Italia appiattita su nessuno. Il Cavaliere rivendica la scelta dell’alleanza con la Lega e FdI. A Milano in lista Sicignano, il pensionato di Vaprio d’Adda che uccise il ladro

IL FOGLIO,prima. GIULIANO FERRARA. Protesta garantista per la sorte di Nuzzi e Fittipaldi, anche se quello che fanno e’ raccogliere cacca,non giornalismo

IL FOGLIO,penultima. PAOLO CIRINO POMICINO. Perche’ reputo la normativa salva-banche una vera follia. Il governo italiano puo’ intervenire solo se gli obbligazionisti non riescono a pagare di tasca proprio. La politica s’interroghi

Il manifesto,p5. Gentiloni si difende: “abbiamo piu’ di 5mila militari all’estero”

Il manifesto,p7. Intervista a ROSSANA DETTORI (Fp-Cgil): Renzi ci offre solo 4 caffè’.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Non arrendiamoci. Piu’ presepi, meno imam. Un’altra scuola cancella la festa di Natale: “dopo Parigi sarebbe una provocazione verso i musulmani”. Ma rinunciare alle nostre radici cristiane vuol dire gia’ perso la guerra contro l’integralismo. Inaccettabile

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Pero’ in televisione il premier non ha rivali

Libero,p7. L’esperto italiano di Cyber terrorismo MENSI: “piu’ poteri alla polizia, via il filtro dei pm”. “Il governo riprenda la sua vecchia proposta che consentiva di entrare nei computer dei sospetti di terrorismo. La Francia si avvia a intercettare tutte le comunicazioni nel suo territorio”.

Libero,p9. MARIO GIORDANO. Renzi fa i blitz in Italia e balbetta con l’Isis. La doppia faccia del premier: spietato decisionista nelle questioni interne e tremebondo su quelle internazionali. Ci ha messo un attimo per spianare il Pd e cambiare i vertici di Fs e Rai, ma se deve attaccare i jihadisti parla di libri

Libero,p9. FRANCO BECHIS. Matteo di casa su SKY e TG1. Nelle presenze in tv non ha rivali

Libero,p10. Renzi rischia pure Milano: si allontana Sala

Libero,p10. Poletti vuole sganciare la paga dalle ore di lavoro

Libero,p12. Silvio il leghista candida il pensionato sceriffo. Berlusconi mette in lista Sicignano.

Libero,p14 intervista a OTTAVIANO DEL TURCO. Condannato senza prove: sono della sinistra sbagliata. Non hanno mai trovato i soldi ma pago il fatto di essere craxiano. E spesso piango

Libero,p15. FILIPPO FACCI. Senza Silvio, a Travaglio sputtanare non piace piu’. Ha passato anni a spiare Berlusconi, ora si scaglia contro la pubblicazione di sms sexy “irrilevanti” fra la chaouqui e monsignor Vallejo

28 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»