Lavoro, il pubblico impiego scende in piazza: “Contratto subito” – FOTO

pubblico impiego in piazza4ROMA – “Contratto subito“- “Pubblico6Tu“. E’ lo slogan dietro al quale hanno marciato migliaia e migliaia di lavoratori del pubblico impiego, riuniti dalle oltre 20 sigle sindacali del settore che fanno capo a Cgil, Cisl e Uil, Confsal e Gilda, durante la manifestazione nazionale a Roma.

Dopo sei anni di attesa e due rinnovi persi, i sindacati chiedono un contratto “vero” per gli oltre 3 milioni di lavoratori pubblici e oggi hanno cercato di dar voce al disagio dei 700 mila addetti di terzo settore e privato sociale.  Il corteo e’ partito da Piazza della Repubblica per approdare a piazza Madonna di Loreto (vicono Piazza Venezia) dove si sono svolti gli interventi dei leader sindacali dal palco.

Dietro lo striscione di apertura hanno sfilato i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso (leggi qui il suo intervento), Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. Con loro i rappresentanti delle sigle dei settori scuola, sanita’, funzioni centrali, servizi pubblici locali, sicurezza e soccorso, universita’, ricerca, Afam e privato sociale    E un supporto ai lavoratori e’ arrivato anche da Sinistra italiana: hanno sfilato, in mezzo ai lavoratori, tra gli altri, Stefano Fassina, Arturo Scotto e Alfredo D’Attorre.

La manifestazione e’ ststa promossa da Flc Cgil – Uil Pa – Uil Fpl – Uil Scuola – Uil Rua – Cisl Fp – Cisl Scuola – Cisl Fns – Cisl Fir – Cisl Universita’ – Fgu Gilda Unams – Nursind – Flp – Confsal Snals (Scuola, Ricerca, Afam) – Confsal Fials – Confsal Anpo Medici – Confsal Unsa – Confsal Salfi – Confsal Parastato – Confsal Fenal – Confsal Vigili del Fuoco – Confsal Snals-Cisapuni – Confsal Privato Sociale.

Leggi anche:

28 Nov 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»