AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE LAZIO

In uscita nelle sale ‘Chi m’ha visto”, Beppe Fiorello presenta il film ad Amatrice

ROMA – Un ospite d’eccezione quello che il 30 settembre darà il via alla proiezione del consueto film del sabato sera al Cinema Paradiso di Amatrice. Il film è “Chi m’ha visto”, e l’ospite è proprio lui, il protagonista, Beppe Fiorello, che ha voluto essere presente per l’uscita del suo nuovo film prodotto da Iblafilm, R.O.S.A. Production, Rodeo Drive e Rai Cinema con il sostegno della Fondazione Apulia Film Commission, distribuito da 01 Distribution, che esce oggi in tutte le sale.

Sabato 30 gli appassionati cinefili di Amatrice e dell’hinterland del cratere sismico potranno vedere il film al Cinema Paradiso di Amatrice, con una presentazione dal vivo del grande attore. E’ questa una bellissima novità per il Cinema Paradiso di Amatrice. Nato l’11 aprile 2017 da una collaborazione tra il Mibact, l’Anica, la Siae, il Centro Sperimentale di Cinematografia, Rai Cinema e il Comune di Amatrice, il Cinema Paradiso, nei suoi 5 mesi e mezzo di vita, ha già dato luogo a una quarantina di proiezioni cinematografiche.

Non sono mancati i grandi protagonisti delle pellicole a portare il loro saluto. Da Francesco Amato a Paola Cortellesi, passando per Matteo Rovere, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Riccardo Milani, non pochi attori e registi hanno portato il loro augurio ma è la prima volta che la presentazione va in contemporanea con l’uscita nelle sale cinematografiche italiane. “Ringrazio Giuseppe Fiorello e la produzione per questo bellissimo gesto– ha detto il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi– Beppe l’ho conosciuto quest’anno al festival cinematografico di Venezia, in occasione della presentazione del corto ‘Casa d’altri’ di Gianni Amelio, che è stato girato ad Amatrice. Mi disse che sarebbe venuto volentieri ad Amatrice ed è stato di parola”.

Il film vede tra i suoi protagonisti anche Pierfrancesco Favino nei panni del paesanotto Peppino che aiuterà Martino Piccione- un musicista alla ricerca del successo, interpretato Giuseppe Fiorello- a scomparire.  Al centro della storia il desiderio di apparire di Martino il quale, stanco di fare da ‘spalla musicale’ a tanti artisti celebri ambisce alla notorietà. Tanti i cantanti italiani che si sono prestati ad apparire nel film: da Giorgia a Nek, passando per Gianni Morandi, Elisa e i Negramaro.

28 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988