A Rimini la Polizia provinciale salva 8 porcellini d’India/FOTO

porcellini_polizia_rimini2
RIMINI – Salvati dall’abbandono e ora in cerca di una famiglia. Nelle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia provinciale di Rimini scorgono, su segnalazione di un passante, nel parcheggio dell’invaso di ponte Tiberio una famiglia di otto porcellini d’India, presumibilmente abbandonati la notte precedente. Le forze dell’ordine recuperano così le bestiole, le rifocillano, affidandole poi al centro di recupero animali di Corpolò gestito dall’associazione Anpana. Ora, una volta visitati, saranno a disposizione per l’adozione.

Intanto, sono in corso gli accertamenti per cercare di risalire al responsabile, che rischia una denuncia penale per abbandono di animali, reato punito con l’arresto fino a un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. Purtroppo, segnala la Polizia provinciale, l’abbandono è ancora il destino di tanti animali da compagnia, non solo cani e gatti, anche criceti, tartarughe e, come in questo caso, porcellini d’India.

di Cristiano Somaschini, giornalista professionista

28 settembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»