Graffiti e tag, a Bologna il writer ironizza:” Non pulirete mai nulla”

bologna_writer_pulizie

BOLOGNA – Non c’è che dire, il messaggio è chiaro: “Non pulirete mai nulla”. E’ la beffarda scritta comparsa sul parapetto del ponte di San Donato, a Bologna, da poco tinteggiato per coprire graffiti e tag.

A ridipingere le pareti del ponte, di recente, sono stati i volontari capitanati da Roberto Morgantini, per due volte nel giro di pochi mesi: prima a maggio e poi, visto che i writer erano subito tornati all’opera, di nuovo a luglio. Anche in quest’ultimo caso la tinteggiatura aveva retto solo per pochi giorni e, ora, arriva anche la scritta provocatoria: inutile sforzarsi, tanto “non pulirete mai nulla”.

di Maurizio Papa, giornalista professionista

28 settembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»