AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

A mezzanotte stop prelievi Bracciano; Nuova ondata calore; Già 22mila firme dei Radicali per Atac


Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

DA MEZZANOTTE STOP ACQUA DA BRACCIANO, RAZIONAMENTO A ROMA?

Entrerà in vigore a mezzanotte l’ordinanza della Regione Lazio che prevede lo stop ai prelievi d’acqua dal lago di Bracciano, secondo Acea indispensabili per rifornire Roma. La società partecipata del Campidoglio, però, non ha ancora presentato un piano alternativo per evitare il razionamento idrico. Il sindaco, Virginia Raggi, ha chiesto un intervento immediato del Governo: “E’ intollerabile che Roma venga privata dell’acqua” ha detto Raggi, ma il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha puntualizzato: “Stiamo cercando con il governo una possibile soluzione per porre rimedio a un danno e a una situazione drammatica non creata da noi, ma che noi abbiamo denunciato, segnalato e sulla quale il Tribunale delle acque ci ha dato ragione”.

IN ARRIVO NUOVA ONDATA DI CALDO, A ROMA PREVISTI 40 GRADI

Non solo l’emergenza idrica. Nella Capitale è in arrivo l’ennesima ondata di calore e sarà la peggiore, con picchi di 40 gradi e afa anche la notte a causa dell’alto tasso di umidità. Da lunedì la colonnina di mercurio inizierà a salire fino a toccare, e in certi casi anche a superare, i 40 gradi nelle giornate di mercoledì e giovedì. Secondo i meteorologi si tratterà della più intensa ondata di caldo di quest’estate. I consigli degli esperti sono sempre gli stessi: non uscire di casa durante le ore più calda, bere tanta acqua e mangiare leggero.

ATAC, RADICALI: PER REFERENDUM RACCOLTE 22 MILE FIRME SU 29MILA

Circa 22mila firme raccolte in poco meno di tre mesi e ancora due settimane di tempo per raggiungere quota 29mila. È la campagna dei Radicali italiani ‘Mobilitiamo Roma, se non firmi t’attacchi’ per la messa a gara del servizio di trasporto pubblico capitolino. “Il direttore generale Bruno Rota ha confermato cio’ che sosteniamo da tempo e cioe’ che Atac e’ un’azienda fallita- ha detto oggi il segretario dei Radicali Italiani Riccardo Magi- L’unica soluzione è una gara a evidenza pubblica con il Comune che controlla il gestore. I romani hanno capito che questa è una grande occasione di riforma e l’hanno capito con lo strumento dell’iniziativa popolare”.

SANITA’, MATTARELLA ALL’IFO VISITA IL ‘CYBERKNIFE’

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è recato questa mattina agli Istituti Fisioterapici Ospitalieri di Roma per visitare il Cyberknife, il sistema robotico per la radiochirurgia stereotassica. “Mattarella ci ha fatto l’onore di visitare uno dei luoghi dell’eccellenza della sanità del Lazio” ha detto il governatore, Nicola Zingaretti, sottolineando inoltre che lo scorso 26 luglio il Tavolo di verifica per il Piano di rientro del Lazio con il ministero dell’Economia e quello della Salute “è andato bene. Si è dato atto che migliorano i conti e aumentano i livelli essenziali di assistenza”. *** Il Tg Roma e Lazio va in ferie. L’appuntamento quotidiano con le principali notizie del territorio torna a settembre ***

28 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988