AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Unioni civili, Grasso: “Tempo di diritti”

“Credo fermamente che sia ormai giunto il tempo di riconoscere piena cittadinanza ai diritti delle coppie omosessuali”. Questa l’opinione sulle unioni civili espressa da  Pietro Grasso, Presidente del Senato, intervenendo nel corso della cerimonia del Ventaglio con l’Associazione della stampa parlamentare a Palazzo Giustiniani.

Pietro Grasso

Per Grasso, è impossibile “non sottolineare con forza il ritardo accumulato negli anni” a livello normativo sulla questione. E ha ricordato che “la prima sentenza della Corte Costituzionale risale al 2010, e già rilevava la necessità che il Parlamento intervenisse sul tema con urgenza”.

Ciò detto, “Qualsiasi unione tenuta insieme dall’affetto, dalla solidarietà e dalla condivisione di un progetto comune, merita di essere tutelata” poiché, ha concluso il Presidente del Senato, allargare il campo dei diritti “non tocca in alcun modo coloro che, di quei diritti, già possono godere, ma cambia la vita a chi li vede riconosciuti”.

Di Roberto Antonini – Giornalista Professionista

28 luglio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram