Migranti, Merkel: "Se in Ue non c'è intesa, possibile una coalizione di volenterosi" - DIRE.it

Europa

Migranti, Merkel: “Se in Ue non c’è intesa, possibile una coalizione di volenterosi”

ROMA – “Qualora non fosse possibile trovare un’intesa tra i 28 Stati membri dell’Ue, sulla questione dei migranti si potrebbe creare “una coalizione di volenterosi”: lo ha detto oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel, intervenendo al Bundestag prima di raggiungere Bruxelles per il Consiglio europeo. Merkel, riferisce la stampa di Berlino, ha parlato di “coalizione di volenterosi” rispetto alla del reinvio dei migranti nel primo Paese europeo dove sono stati registrati, sulla base delle norme del Regolamento di Dublino.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

28 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»