AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

A Bologna torna il raduno dei vespisti: il 2 luglio attesi in 400 da tutta Italia

BOLOGNA – Anche quest’anno vespisti di tutta Italia si troveranno sotto le Due torri per la tradizionale ‘vespata‘ estiva. Appuntamento domenica 2 luglio, quando le vespe (colorate e di ogni marca e modello)  cominceranno fin dal primo mattino (a partire dalle 8) a radunarsi in piazza VIII agosto. L’evento, organizzato dallo storico Vespa Club Bologna (nato nel 1949),  prevede l’arrivo di circa 350-400 vespisti da varie città d’Italia. Quando tutti i partecipanti saranno arrivati (e una volta concluse le operazioni di iscrizione e registrazione), verso le 10.45  avrà inizio il corteo, scortato da personale della Polizia Municipale, che percorrerà diverse vie del centro storico e poi si dirigerà sui colli per l’immancabile giro panoramico, una tradizione nata ben prima della canzone ’50 special’ del bolognese Cesare Cremonini che decanta ‘quanto è bello andare in giro sopra per i colli bolognesi, se hai una Vespa special che ti toglie i problemi‘.

Le vespe scenderanno di nuovo in città dopo una ‘scampagnata’ di circa 35 chilometri sui colli: una volta tornati in centro, a mezzogiorno è prevista una tappa al locale “Ex Forno MAMbo” di via Don Minzoni per l’aperitivo. Lì ci saranno anche le premiazioni dei partecipanti. Poi pranzo per tutti al ristorante “Polpette e Crescentine”di via dei Fornaciai.     

28 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988