Calcio, Sgarbi: “Quelli che guardano la nazionale mi fanno c…”

sgarbi

ROMA – “Quelli che guardano la partita della Nazionale mi fanno cagare“. Lo ha detto Vittorio Sgarbi, intervenuto su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’università Niccolò Cusano (www.unicusano.it), nel corso del format ‘Ecg Regione’, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. “L’altra volta- ha raccontato- sono andato da un amico, hanno messo due posti a tavola perché gli altri dieci stavano tutti davanti allo schermo a guardare una partita di merda. Ma perchè mi chiedo. Ogni volta che vedo quello schermo verde con undici coglioni che corrono dietro a una palla mi chiedo il perché accada questo. E’ una umiliazione. E’ una mancanza totale di divertimento, soprattutto quando c’è l’Italia. Mi fa schifo. Quelli che si tingono la faccia col tricolore? Sono dei dementi impraticabili, umanità degradata”.

28 Giu 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»