Governo, Martina: “Salvini nemico del popolo, Mattarella ha difeso interessi nazionali”

ROMA – “È inaccettabile lo slogan di chi starebbe dalla parte del popolo contro i palazzi, contro l’elite. Salvini è il nemico del popolo. Hanno giocato sulla pelle del Paese con una operazione che si è rivelata per quello che era, ovvero una operazione per portare l’Italia fuori dall’Euro, e lo hanno fatto con spregiudicatezza. Ha fatto bene il Presidente a difendere gli interessi nazionali rispetto agli interessi di partito di queste due forze”. Lo dichiara il Segretario reggente del Partito democratico Maurizio Martina ospite del programma ‘Gioco a premier’ su Radiouno.

PD LAVORA UNITO, PRONTI A OGNI SCENARIO

“Noi dobbiamo essere pronti a ogni scenario e lavorare, come stiamo facendo in queste ore, uniti e aperti. Si nota la differenza tra questo gruppo dirigente e la grandissima irresponsabilità che abbiamo vissuto in queste ore delle altre forze”.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

28 maggio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»