Politica

Renzi: “Senza maggioranza? Pd può anche fare opposizione”

ROMA -“Non sara’ indifferente chi sara’ il primo partito o il primo gruppo parlamentare” dopo le elezioni. “Per questo dico che facciamo una corsa a due. Lo trovo contraddittorio che i Cinque Stelle vogliano governare coi nostri voti dopo averci definiti in ogni modo. Ma oggi e’ un azzardo dirlo. Vediamo i risultati, speriamo che i risultati” consentano di evitare “l’inciucione”. Lo dice Matteo Renzi, a ‘Bersaglio mobile’, su La7.

E se dovesse mancare la maggioranza?

“Quello che accadra’ dopo il 5 marzo si potra’ capire solo coi numeri chiari. Perche’ non e’ detto che il Pd sia avanti. E se non e’ avanti non e’ detto che il Pd debba governare per forza. Il Pd e’ responsabilizzato e pronto a stare all’opposizione”.

28 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»