TG-Lazio

Latina, Carabiniere uccide figlie e si suicida; Oltre 130 incontri per ‘Libri Come’; Roma, caos nei municipi per le tessere elettorali

LATINA, CARABINIERE UCCIDE LE FIGLIE E SI SUICIDA

Tragedia familiare a Cisterna di Latina. Un carabiniere di 44 anni, Luigi Capasso, al termine del servizio e’ tornato a casa e ha gravemente ferito la moglie sparando diversi colpi con la sua pistola d’ordinanza. Poi si e’ barricato in casa per piu’ di sette ore, ma dopo una lunga trattativa con i mediatori non ha dato piu’ segnali della sua presenza. Le forze dell’ordine hanno deciso quindi di intervenire con un blitz nell’abitazione: l’uomo era morto, e anche le due figlie di 14 e 8 anni. La moglie e’ ora ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale San Camillo di Roma.

GHIACCIO SULLE STRADE DI ROMA, CAMPIDOGLIO A LAVORO

Nonostante la neve si sia sciolta, sulle strade e i marciapiedi di Roma continuano a esserci pericolose trappole di ghiaccio, causate dalle temperature sotto zero. Il Campidoglio e’ a lavoro con interventi di spargimento sale sia lungo le strade che davanti l’accesso alle scuole. Non risultano problemi sulla rete gas e luce, mentre anche questa notte saranno operativi i 500 posti dell’accoglienza notturna per le persone senza fissa dimora Nel corso della notte scorsa sono stati registrati 400 accessi.

ROMA, CAOS NEI MUNICIPI PER RITIRARE TESSERE ELETTORALI

Continuano i disagli negli uffici municipali per il rinnovo delle tessere elettorali, in vista del voto di domenica 4 marzo. Nonostante l’apertura straordinaria degli uffici anagrafici, nelle circoscrizioni si sono formate lunghe code, con i dipendenti costretti a gestire il caos. Le situazioni piu’ complicate nel V e nel XV Municipio. Ricordiamo che le tessere elettorali possono essere richieste presso tutti i Municipi oppure presso il Servizio Elettorale Centrale di via Petroselli 50 senza utilizzazione del servizio di prenotazione TuPassi e con rilascio immediato dai cittadini che l’abbiano smarrita, esaurita, deteriorata o non ritirata.

ROMA, OLTRE 130 INCONTRI ALL’AUDITORIUM PER ‘LIBRI COME’

È dedicata alla ‘Felicita” la nona edizione di Libri Come, la festa del libro e della lettura che si terra’ dal 15 al 18 marzo all’Auditorium Parco della Musica. Sono oltre 130 gli appuntamenti in programma e ben 300 gli scrittori previsti. Tra quelli stranieri spiccano i nomi di Nicole Krauss, Nathan Englander, Daniel Mendelsohn e Jennifer Egan, mentre tra gli italiani Andrea Camilleri, Gianrico Carofiglio, Paolo Giordano e Zerocaclare. “Questa nona edizione ha due caratteristiche importanti- ha detto all’agenzia Dire l’amministratore delegato di Fondazione Musica per Roma, Jose’ Do’sal- una forte vocazione internazionale e l’apertura alla citta’ con il coinvolgimento delle biblioteche e delle scuole. Sono quindi ‘felice’ perche’ nell’asse della lettura Roma c’e’ insieme a Milano e Torino”.

28 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»