AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE veneto

Brugnaro: “Porto Marghera da bonificare, è una vergogna che si rimandi da 15 anni”

FIRENZE – “Intanto la visione della città metropolitana che ho io è quella di un’area in cui devono decidere i cittadini, la città c’è già. Per come la vedo io, è la Serenissima fatta di condivisione di una lingua, di una storia, delle tradizioni, è una grandissima area. Nello statuto abbiamo detto ai cittadini dei Comuni vicini che siamo ben contenti se arrivano”. Lo ha detto il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, intervenendo a “Start City”, il convegno sulle città metropolitane in corso a palazzo Vecchio, a Firenze.

Brugnaro

Il suo progetto bandiera per il nuovo ente a Venezia, sollecitato sul punto, è per il sindaco “Porto Marghera, una delle più grandi ex aree industriali, 2.200 ettari ed è una vergogna che in 30 anni il partito del ‘no’ abbia bloccato le bonifiche, che invece dobbiamo fare“.

di Carlandrea Poli, giornalista

28 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988