AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE toscana

Mukki, Perra: “Comune Firenze resterà in Centrale al 12%, non di più”

FIRENZE – Il Comune di Firenze, una volta concluso il progetto di fusione tra la Mukki e la Centrale del latte di Torino, entrerà, stando alle stime emerse ieri e nei mesi scorsi, all’interno del capitale della Centrale del latte d’Italia con il 12,25% delle quote e “non prevediamo di crescere nell’azionariato”. Lo conferma alla ‘Dire’ l’assessore al bilancio e partecipate del Comune di Firenze, Lorenzo Perra.
palazzo_vecchio“L’operazione- sottolinea- non starebbe nelle cose”. Palazzo Vecchio, dentro la nuova piattaforma industriale, “avrà un ruolo diverso”, ovvero “di controllo, di indirizzo, ma non di crescita nella dimensione imprenditoriale della società. E’ quel che ho sempre detto e che confermo”.

28 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988