Tg Politico, edizione del 27 novembre 2018

Tg Politico, edizione del 27 novembre 2018

MANOVRA, POSSIBILE DIVIETO DI CUMULO PER I NEOPENSIONATI

Lavori in corso sulla manovra per il governo, che intende riallacciare il dialogo con Bruxelles. Per rispondere alla commissione Ue che chiede di limitare la spesa pubblica, il governo lavora sulla rimodulazione delle due misure piu’ attese, quota 100 e il reddito di cittadinanza. Tra le ipotesi l’introduzione del divieto di cumulo con altri redditi per i neopensionati per un arco di tempo fino a 5 anni. Il reddito di cittadinanza potrebbe slittare ma al momento si registra la contrarieta’ dei Cinque stelle. Stamattina Conte ha visto i rappresentanti del gruppo misto, ai quali ha chiesto il sostegno in Parlamento. Il premier ha confermato inoltre l’intenzione di spostare una parte della spesa sugli investimenti.

SICUREZZA, SALVINI: COL DECRETO SARÀ UNA RIVOLUZIONE 

Il decreto sicurezza sarà approvato “tra oggi e domani” e sarà “una rivoluzione”. Matteo Salvini vede vicino il traguardo per il provvedimento bandiera della Lega. Questa mattina il ministro ha inaugurato l’anno accademico della scuola di perfezionamento della polizia. E agli uomini e donne in divisa ha assicurato che le nuove norme “porteranno più sicurezza alle città, più potere ai sindaci, stroncheranno il business dell’immigrazione clandestina e aumenteranno i poteri della lotta antimafia e antiracket”.

PA, GOVERNO IN CAMPO PER LA SEMPLIFICAZIONE

Procedure piu’ semplici per la pubblica amministrazione che si interfaccia con le imprese e coi cittadini. Questo il tema del seminario su ‘Innovazione e semplificazione’ organizzato dall’istituto per la competitivita’. Per Francesco Nonno di Open Fiber e’ necessario lavorare sulla standardizzazione dei dati. Il sottosegretario Mattia Fantinati ricorda che il governo e’ in campo per la digitalizzazione della pubblica amministrazione. “Ogni procedura sara’ possibile direttamente dalla scrivania”, assicura Fantinati.

IL COMMISSARIO PER IL DIGITALE: ORA NUOVE COMPETENZE

Digitalizzazione e privacy: protezione dei dati, governance, semplificazioni. Ne hanno discusso i professionisti del settore al workshop organizzato da Anorc Professioni in collaborazione con Banca d’Italia. Al convegno è intervenuto anche Luca Attias, commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda digitale. Per cambiare la Pubblica amministrazione servono tempo e nuove competenze. E tutti devono remare nella stessa direzione, la politica in primis, è la ricetta illustrata dal Commissario.

BASSETTI: VICINI AI POVERI, ALL’UMANITA’ FERITA

Farsi attraversare dal grido dell’umanita’ ferita. Guardare ai poveri, a tutte le forme di poverta’. Lo chiede il presidente della Cei Gualtiero Bassetti, in una lettera pubblicata nel numero di dicembre di ‘Vita pastorale’, anticipata al Sir. Le logiche perverse dell’esclusione sociale mietono vittime in molti modi: esuberi nell’ambito lavorativo, clandestini nel campo delle migrazioni, scarti nel settore economico. Bisogna fare un passo ulteriore, spiega Bassetti, non basta il soccorso sul momento.

Condividi l’articolo:

Leggi anche:

27 Nov 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»