Bertolucci, la Casa del Cinema di Roma lo ricorda con la proiezione de ‘Il Conformista’

“Stupore e sgomento- dice Giorgio Gosetti- ci prendono alla gola pensando a questo grande uomo che se ne va"

Condividi l’articolo:

ROMA – Sedici film, un genio che attraversa come una cometa la storia del cinema, un uomo buono e gentile, sempre affamato di cinema e di giovinezza, sempre a casa alla Casa del Cinema di Roma, Bernardo Bertolucci se ne è andato e la Casa del Cinema lo saluta con l’affetto che si riserva a un amico e a un grande artista, con uno dei suoi film più emozionanti e personali. Mercoledì 28 novembre alle 20.30 ritorna sul grande schermo di sala Deluxe ‘Il conformista’ (Italia, Francia, Germania, 1970, 112′).

LEGGI ANCHE: Provocatore e pluripremiato, addio al maestro del cinema Bertolucci

“Stupore e sgomento- dice Giorgio Gosetti- ci prendono alla gola pensando a questo grande uomo che se ne va e che mercoledì vogliamo accompagnare ricordando il suo sorriso e la sua passione. La parola che amava di più era ‘compassion’, una partecipazione alla vita che aveva imparato dalla pratica del Buddha. E compassion resterà la sua lezione per tutti noi che restiamo orfani del suo genio e della sua dolcezza”.

Leggi anche:

27 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»