Donne, udienza celebrativa con Capi di Stato contro la violenza - DIRE.it

San Marino

Donne, udienza celebrativa con Capi di Stato contro la violenza

SAN MARINO – Un’iniziativa contro la violenza di genere è promossa dalla più alta carica dello Stato sammarinese domani pomeriggio a Palazzo Pubblico. I Capitani Reggenti, Lorella Stefanelli e Nicola Renzi, nell’ambito delle iniziative per la Giornata internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le donne, proclamata dalle Nazioni Unite, promuovono infatti un’udienza celebrativa quale “occasione- spiega una nota istituzionale- per mantenere alta l’attenzione su questa odiosa forma di violenza e per sensibilizzare ulteriormente l’intera collettività”.

Palazzo Pubblico San MarinoCon questa iniziativa i Capi di Stato del Titano intendono inoltre “imprimere un’accelerazione- prosegue il testo- a quanto nella nostra Repubblica è già stato messo in campo per prevenire e combattere la violenza contro le donne e di genere, ivi compresa la violenza che, purtroppo, molto spesso si consuma tra le mura domestiche e coinvolge anche i minori”. Negli ultimi dati diffusi dall’Authority per le pari opportunità, aggiornati a settembre scorso, emerge un quadro preoccupante per San Marino: solo nel 2015 sono sei i procedimenti penali per violenza fisica contro le donne, 27 i fascicoli civili aperti per violenze psicologiche ed economiche e a questi si aggiungono i casi di sedici minori presi in carico dai servizi, coinvolti in situazioni di violenza familiare.

Saranno presenti all’evento, che si terrà dalle 15 nella sala del Consiglio Grande e Generale, i segretari di Stato per gli Affari Interni e Giustizia, per gli Affari Esteri e per l’Istruzione, rispettivamente Gian Carlo Venturini, Pasquale Valentini e Giuseppe Maria Morganti, che rivolgeranno un indirizzo di saluto.

Ospite e relatore d’eccezione sull’argomento sarà Simonetta Matone, giudice e sostituto procuratore generale presso la Corte d’Appello di Roma, che interverrà sul tema della violenza nei confronti delle donne e, in generale, sulla violenza domestica. Seguirà poi il contributo di Paolo Rondelli, direttore degli Istituti Culturali, sul tema della parità di genere e sugli strumenti nazionali di prevenzione e contrasto, infine l’intervento di Carlo Romeo, direttore generale di San Marino Rtv, incentrato sul tema della comunicazione nella lotta contro la violenza alle donne. L’udienza si concluderà con l’indirizzo di saluto della Reggenza.

27 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»