AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Nuova legge elettorale per il Lazio; Daspo per 13 ultras; Sciopero trasporti, nessun venerdì nero


I titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi

CONSIGLIO REGIONALE APPROVA NUOVA LEGGE ELETTORALE, VIA LISTINO

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato all’unanimità la riforma della legge elettorale. La principale novità è la cancellazione della lista di 10 consiglieri collegati al presidente vincitore, che entravano alla Pisana senza aver bisogno di preferenze. L’80 per cento dei seggi continuerà a essere assegnato con metodo proporzionale, il restante 20 per cento sarà attribuito, come premio, direttamente alle liste circoscrizionali che sostengono il presidente. Via libera anche alla parità di genere e alla garanzia di almeno un consigliere regionale per ogni provincia. “E’ un risultato storico- ha commentato Zingaretti- Dopo quasi vent’anni il Lazio ha una nuova legge elettorale che da’ più potere alle scelte dei cittadini”.

ADESIVI ANNA FRANK, DASPO PER 13 TIFOSI DELLA LAZIO

Il questore di Roma, Guido Marino, ha firmato i primi 13 provvedimenti di daspo per la vicenda degli adesivi antisemiti allo stadio Olimpico su Anna Frank. Tra i destinatari dei provvedimenti risultano 6 persone appartenenti al gruppo ultrà degli Irriducibili. In totale sono venti i tifosi della Lazio identificati E per 13 di loro è stata già inoltrata informativa di reato. I daspo arrivano a quattro giorni dall’incontro di calcio Lazio-Cagliari e dalla scoperta, il giorno dopo, degli adesivi offensivi della memoria di Anna Frank. Restano da indentificare ancora altre sette tifosi laziali.

‘ARANCIA MECCANICA’ A DISTRIBUTORE BENZINA: DENUNCIATI 8 ROM

Sono otto i giovani rom denunciati dalla Polizia che, in stile “arancia meccanica”, perpetravano furti e rapine alla stazione di servizio nei pressi del campo rom di Castel Romano. Le vittime, ignari automobilisti, venivano assaliti dal branco durante la sosta per il rifornimento con mazze e bastoni. All’interno della gang c’era una precisa suddivisione dei compiti: la vedetta, il cassiere e il protettore della via di fuga che, in caso di reazione della vittima, provvedeva al pestaggio del malcapitato. Gli investigatori del commissariato Spinaceto sono riusciti a identificare i componenti del sodalizio criminale, tutti rom di età compresa tra i 12 e i 16 anni.

SCIOPERO TRASPORTI, TRAFFICO INTENSO MA NESSUN ‘VENERDÌ NERO’

Traffico intenso e lunghe attese di bus e tram, ma nessun ‘venerdì nero’ a Roma per lo sciopero generale di quattro ore dei trasporti. L’agitazione è stata indetta da alcune sigle sindacali di base. Metropolitane e treni urbani hanno continuato a circolare, seppure con riduzioni di corse. Solo la metro C è rimasta regolare, così come la Roma-Viterbo, sia nel tratto urbano che extra-urbano. Traffico congenstionato lungo le consolari, con lunghe code soprattutto sul Grande raccordo Anulare.

27 ottobre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988