Sanità, #innovazionesuonabene arriva al festival della scienza


ROMA – Genova accoglie la nuova tappa sul territorio per #innovazionesuonabene, la campagna di comunicazione di Assobiomedica per sensibilizzare i cittadini sull’importanza dell’innovazione in campo elettromedicale. L’occasione è la quindicesima edizione del Festival della Scienza, che racconterà dal 26 ottobre al 5 novembre la ricerca in modo innovativo e coinvolgente con eventi trasversali diffusi sul territorio del capoluogo ligure.

Il pubblico che seguirà la manifestazione troverà nel weekend e il lunedì un pannello interattivo raffigurante i corpi di un uomo e una donna ad attenderlo nel porticato di Palazzo Ducale (piazza Matteotti, 9). Chi si fermerà per ricevere informazioni sulla campagna e sui macchinari elettromedicali sarà invitato a sperimentare le cuffie in dotazione e, collegandole al pannello, potrà auscultare i “suoni” di alcuni organi del corpo.

Cervello, cuore, seno, polmoni, utero, ossa e muscoli, ogni parte è stata associata a una melodia, un brano inedito composto da musicisti di talento in esclusiva per #innovazionesuonabene. Inoltre domenica 30 il pubblico troverà anche l’instagrammer Nicola Dongo (@nicoladongo), che documenterà l’evento sul suo canale social. Ed è proprio la musica a caratterizzare questa campagna curata da Hdrà, a partire dal claim-hashtag #innovazionesuonabene fino al titolo “Elettromedicali. Nessuno sa ascoltare il tuo corpo come loro”.

È la musica infatti a rappresentare il filo conduttore di tutte le iniziative e a creare quell’assonanza fra le apparecchiature di diagnostica per immagini e la loro capacità di saper ascoltare gli organi del corpo umano, facendoli suonare come fossero degli strumenti. Veste musicale quindi per le immagini di tutti i materiali della campagna, rendendo così le tecnologie mediche icone di un approccio positivo alla prevenzione e alla salute.

“Un appuntamento quasi obbligato questo di Genova, perfettamente in linea con il nostro obiettivo: sensibilizzare le persone sul valore dell’innovazione delle tecnologie elettromedicali per la tutela della loro salute”, ha detto Marco De Luigi, Presidente dell’associazione Elettromedicali di Assobiomedica. “Vogliamo accorciare sempre di più le distanze fra settore dei dispositivi medici e cittadino, rendendo l’utente finale consapevole dell’importanza di apparecchiature all’avanguardia per la diagnosi, la prevenzione e la cura”.

La campagna continua anche in rete. Sulla pagina facebook https://www.facebook.com/Elettromedicaliperlasalute, su tutti i social grazie all’hashtag dedicato. Ma anche con il minisito http://innovazionesuonabene.it/, dove sono riprodotte le musiche del pannello interattivo. #Innovazionesuonabene è stata infatti lanciata anche sulla piattaforma musicale più seguita del web, Spotify, con banner dedicati, ma soprattutto con due playlist capaci di associare immediatamente strumenti musicali e strumenti elettromedicali, legandoli alle diverse parti del corpo, così come accade per il pannello interattivo.

Heart Melting e Brainy Day https://open.spotify.com/user/assobiomedica/playlist/5Kn5t4wwLwfkIsNl6QaTNB i titoli delle playlist ascoltabili online e curate da Raffaele Costantino, conduttore di Radio2 e autore del libro Storia di una playlist, playlist di una storia. Lo stand Innovazionesuonebene sarà aperto da sabato 28 a lunedì 30 ottobre, dalle 11 alle 19 nel weekend e dalle 10 alle 18 il lunedì.

27 Ottobre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»