Rai, Pd fa l’accesso agli atti: “Pronti a chiedere l’annullamento del voto su elezione Foa”

ROMA – Il gruppo del Pd al Senato nel primo pomeriggio si rechera’ a San Macuto per l’accesso agli atti della votazione di ieri sera sul presidente Marcello Foa. A seguire il Pd terra’ una conferenza stampa.

LEGGI ANCHE: Foa e il voto con Forza Italia, Paragone in fuga: “Devo andare”

Nella votazione di ieri due schede recherebbero segni che rendono il voto riconoscibile, in contrasto con la segretezza della votazione. Il Pd vuole appurare questa eventualita’ e chidere l’annullamento del voto.

Marcello Foa è stato eletto ieri pomeriggio come nuovo presidente della Rai. La commissione di vigilanza con 27 voti voti a favore ha approvato l’indicazione del Cda. Hanno espresso il loro voto 32 membri della vigilanza su 40. Per Foa i voti favorevoli di Lega, M5S, Forza Italia e Fratelli d’Italia. Non hanno partecipato al voto i parlamentari del Pd e Pier Ferdinando Casini. LeU ha votato no.

27 settembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»