1 ottobre la Sip festeggia 120 anni; La medicina del futuro inizia dai farmaci biologici

LUNEDÌ 1 OTTOBRE LA SIP FESTEGGIA 120 ANNI

Lunedì primo ottobre si festeggiano i 120 anni della Società italiana di pediatria, fondata da un gruppo di pediatri nel 1898. Le celebrazioni si svolgeranno a Roma, alla Camera dei deputati, e prenderanno la parola il presidente Alberto Villani, il past president Giovanni Corsello e il deputato Pd Paolo Siani. Saranno presenti i presidenti delle sezioni regionali, i presidenti delle Società scientifiche affiliate alla Sip e i segretari dei gruppi di studio.

13 CORSI E 30 SESSIONI AL XXIV CONGRESSO SIN A ROMA 

Tredici corsi pre-congressuali e 30 sessioni tematiche, di cui una infermieristica, sulla cura del neonato, dalla nascita alle dimissioni. Questo e non solo animerà le quattro giornate del XXIV Congresso Nazionale della SIN per Medici e Infermieri, dal 26 al 28 settembre a Roma. La cerimonia inaugurale è in programma giovedì 27 settembre dalle 18 alle 20 nell’Aula Magna dell’Angelicum Congress Centre (sede del Congresso), con la lettura magistrale ‘I nostri migliori anni’ di Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto superiore di Sanità e l’esperienza di un neo-papà famoso come Enrico Brignano. La cerimonia è preceduta da una sessione sulle più importanti novità relative alle infezioni neonatali batteriche, virali e fungine con gli interventi dei massimi esponenti internazionali.

LA MEDICINA DEL FUTURO PARTE DAI FARMACI BIOLOGICI 

La medicina del futuro nel campo della patologia immuno-allergica sarà quella di precisione e risultati interessanti sono stati prodotti nell’ambito dei nuovi farmaci biologici. A parlarne è Gianluigi Marseglia, presidente della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica.

VENERDÌ AL BAMBINO GESÙ NOTTE RICERCATORI, NE CONTA 400

Ampolle, alambicchi e microscopi. E ancora video, esperimenti, visite guidate, conferenze a tema e aperitivi scientifici. Per la Notte Europea dei Ricercatori 2018, venerdì 28 settembre dalle 18 alle 24, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù apre le porte del nuovo Polo di Ricerca Pediatrica nella sede di Roma-San Paolo: 5 mila metri quadrati di laboratori equipaggiati con apparecchiature e tecnologie di ultima generazione dove lavorano oltre 700 persone tra ricercatori (circa 400), medici, biologici e farmacisti. L’evento è promosso dalla Commissione Europea è consiste in incontri divulgativi di 10-15 minuti sui principali filoni di ricerca: dai vaccini alla robotica per la neuro-riabilitazione; dalle malattie rare al benessere dei neonati; dallo sviluppo di nuovi farmaci pediatrici agli studi più avanzati sul sistema immunitario e sul funzionamento del microbiota intestinale.

SIMA: CON SPORT AGONISTICO CICLO IRREGOLARE PER 50% ADOLESCENTI

La base di partenza e’ che lo sport fa bene. Ma ci sono casi in cui un eccessivo carico di lavoro per il corpo influisce sulla normale maturazione sessuale: quando gli allenamenti si fanno troppo intensi e lo stress da competizione si fa sentire, soprattutto nel delicato passaggio da bambina ad adolescente, si verifica una irregolarità del ciclo mestruale per una ragazzina su due. A chiarirlo è Gabriella Pozzobon, presidente della Societa’ italiana di medicina dell’adolescenza e pediatra dell’ospedale San Raffaele di Milano.

27 Settembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»