Usa, Hillary Clinton vince il primo round Tv: per il 62% lei più convincente

cnn_clinton_trump

ROMA – “Primo round alla Clinton”: e’ il titolo scelto dalla ‘Cnn’ dopo il primo dibattito televisivo tra l’ex first lady e il suo rivale repubblicano nelle elezioni per la Casa Bianca. Il giudizio è fondato su un sondaggio commissionato dall’emittente e realizzato dalla società demoscopica Orc su un campione rappresentativo di telespettatori. Il 62 per cento degli intervistati avrebbe detto di ritenere Hillary Clinton più convincente mentre solo il 27 per cento si sarebbe espresso in favore di Donald Trump.

La ‘Cnn’ avverte pero’ che l’esito del sondaggio potrebbe non essere rivelatore delle dinamiche delle prossime settimane o del voto dell’8 novembre. Nel primo dibattito tv del 2012 tra Mitt Romney e Barack Obama, poi confermato presidente, lo sfidante repubblicano era apparso infatti in netto vantaggio.
Sull’orientamento politico dei telespettatori interpellati la ‘Cnn’ evidenzia che si sono definiti democratici più spesso che repubblicani. Ma a ritenere la Clinton più convincente sarebbe stato ben il 54 per cento degli “indipendenti”. E tra questi telespettatori si sarebbe espresso in favore di Trump appena il 33 per cento.

LEGGI ANCHE:

27 settembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»