AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Esce la biografia di Bornigia, l’inventore del Piper

ROMA  – Ottantacinque anni fa nasceva l’uomo che ha cambiato la storia della vita notturna capitolina. A distanza di due anni dalla sua scomparsa, proprio nel giorno del suo compleanno, viene presentata in anteprima la sua biografia: ‘Giancarlo Bornigia, dall’Africa al Piper Club’ di Loredana Gelli, giornalista freelance che l’ha conosciuto professionalmente e che ha messo insieme i ricordi che le aveva confidato in un pomeriggio del solstizio d’estate del 2012, quattordici mesi prima di dire addio a quel mondo che aveva vissuto, per quasi mezzo secolo, come re della notte. ‘Giancarlo Bornigia, dall’Africa al Piper Club’, fa chiarezza sulla personalità, a tratti fragile, di un uomo semplice e intelligente, con un eccezionale intuito per gli affari e la capacità d’intercettare, prima degli altri, i gusti di una società in evoluzione.

Bornigia_Piper

La prima delle sue creature, Il Piper Club, quest’anno ha festeggiato i suoi cinquant’anni di attività. E’ stato il trampolino di lancio di molti talenti italiani: da Caterina Caselli a Patty Pravo, da Mal a Mia Martini e Loredana Bertè, ma anche il palcoscenico delle più famose band internazionali. Il Gilda, il suo fiore all’occhiello, è da sempre fucina degli eventi più glamour della Capitale. Il ritmo narrativo avvincente e godibile del libro, fa scoprire chi era zio Born, come i piperini chiamavano affettuosamente Giancarlo Bornigia, un romano di Roma e assaporare, anche a chi gli anni Sessanta non li ha vissuti, il decennio italiano più ricco di sogni. Il libro sarà presentato martedì 29 settembre alle 18.30 al Gilda club, in via Mario De Fiori 97, a Roma.

27 settembre 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988