Posto fisso e apprendistato calano, lavoro a termine no - DIRE.it

Veneto

Posto fisso e apprendistato calano, lavoro a termine no

lavoro_muratore_impreseVENEZIA – Continua il trend positivo del mercato del lavoro in Veneto, che ha visto un rallentamento dopo il boom del 2015, ma rimane in crescita, con un saldo congiunturale pari a 40.400 lavoratori in più.

Lo riscontra l’osservatorio regionale Veneto lavoro, rilevando che nei primi mesi del 2016 si è contratto il mercato dei posti di lavoro a tempo indeterminato (-1.600) e dei contratti di apprendistato (-700), mentre il saldo è stato positivo per i rapporti di lavoro a tempo determinato (+33.700) e per il lavoro somministrato (+9.000). Rallenta in ogni caso l’evoluzione rispetto al medesimo periodo del 2015, con il 12,7% di assunzioni in meno, e il 13.1% di cessazioni in meno. Una conseguenza, sostiene Veneto lavoro, della dinamica particolarmente positiva delle assunzioni nel 2015 e della diminuzione degli incentivi previsti dalla Legge di stabilità nel 2016.

27 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»