La Pera (Sia): “Nuovo farmaco orodispersibile per disfunzione erettile”

ROMA – “Nel trattamento della disfunzione erettile da pochi mesi è stato commercializzato una novità. L’innovazione è che stata trovata una nuova via di somministrazione per il Sildenafil, la vecchia pillola blu”. Lo ha dichiarato all’agenzia di stampa Dire Giuseppe La Pera, andrologo dell’ospedale San Camillo in occasione del convegno Sia, Società italiana di Andrologia, svoltosi presso l’ospedale San Camillo di Roma.

LEGGI ANCHE:

Peyronie, La Pera (Sia): “Collagenasi è un nuovo trattamento per la malattia”

La Pera (Sia): “Spray per eiaculazione precoce può incidere sulla relazione di coppia del paziente”

La Pera (Sia): “Collaborare con medicina generale per prevenzione andrologica dei ragazzi”

DISFUNZIONE ERETTILE, ECCO TUTTI I VANTAGGI DEL NUOVO METODO

“Per la somministrazione dei farmaci- ha continuato- ci sono sistemi endovena transdermici, orali ad assorbimento gastrico e questo nuovo farmaco attraverso un film orodispersibile grande come un francobollo da far sciogliere sotto la lingua consente al sildenafil di essere assorbito più rapidamente. Qual è il vantaggio di questa somministrazione? Il principale vantaggio è la rapidità di azione perché viene assorbito prima e la possibilità di assumerlo indipendentemente da quando si è mangiato. Una tappa fondamentale nello scenario dell’incontro con il partner è la condivisione del cibo e della cena, fino a poco tempo fa bisognava assumere il farmaco o molto tempo prima oppure rinunciare alla cena. Questa nuova somministrazione attraverso un film orodispersibile supera questo limite in quanto è a più rapida azione e non ha bisogno del digiuno per poter essere utilizzato, quindi questo sicuramente è un vantaggio. Come tutti i farmaci per la disfunzione erettile ha una controindicazione assoluta che va sempre ricordata che è la contemporanea somministrazione di farmaci che dilatano le coronarie. La contemporanea somministrazione nell’arco di due o tre giorni di farmaci per la disfunzione erettile e farmaci per dilatare le coronarie è assolutamente vietato perché si crea un veleno, un crollo della pressione arteriosa con delle conseguenze negative molto gravi e pericolose. I pazienti che assumono questi farmaci devono informare il medico, interpellato magari per un’altra ragione, che non gli somministri questo tipo di farmaci perché lui sta assumendo un farmaco per la disfunzione erettile. Tolto questo aspetto che riguarda una percentuale piccola di pazienti- ha concluso- il farmaco è ben tollerato e dà grandi soddisfazioni”.

Ti potrebbe interessare:

27 Aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»