Altro passo avanti verso il governo: i partiti eleggono i capigruppo a Camera e Senato

ROMA – Altro passo avanti in vista delle consultazioni: i nuovi gruppi parlamentari hanno eletto i propri capigruppo. Prendono così forma le delegazioni che, dal 3 aprile, dovrebbero salire al Quirinale in vista della formazione del prossimo esecutivo.

I CAPIGRUPPO M5S ALLA CAMERA E AL SENATO

Nessuna novità per il Movimento 5 Stelle che ha eletto per acclamazione Danilo Toninelli al Senato e Giulia Grillo alla Camera.

Per quanto riguarda palazzo Madama Vito Crimi è vicecapogruppo vicario; Vilma Moronese, Stefano Patuanelli, Gianluca Perilli, Daniele Pesco sono vicecapigruppo; Gianluca Castaldi, Sergio Puglia, Vincenzo Santangelo segretari. Tesoriere del gruppo è Nunzia Catalfo.

Ufficializzato anche il direttivo del gruppo M5S alla Camera. Vice vicario: Laura Castelli. Vice capogruppo: Giuseppe Brescia, Maria Edera Spadoni, Francesco Silvestri, Zolezzi. Segretari: Azzurra Cancelleri, Francesco D’Uva, Del Grosso. Tesoriere: Sergio Battelli.

I CAPIGRUPPO PD ALLA CAMERA E AL SENATO

L’assemblea dei deputati del Pd ha approvato l’indicazione fatta dal reggente Maurizio Martina di Graziano Delrio e Andrea Marcucci come capigruppo di Camera e Senato del Pd.

“L’elezione di Delrio e’ avvenuta per acclamazione. Vogliamo provare tutti insieme a dare un segnale di squadra e l’unità è il presupposto per costruire il rilancio del Pd. Per questo le due proposte che vi presento per i capigruppo sono fatte con questo spirito: Graziano Delrio alla Camera e Andrea Marcucci al Senato”, ha detto Martina.

I CAPIGRUPPO FI ALLA CAMERA E AL SENATO

Confermato il tandem rosa per il partito di Silvio Berlusconi. Brunetta e Romani, capigruppo uscenti, lasciano il posto a Mariastella Gelmini e Anna Maria Bernini.

 

27 Marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»