AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE toscana

Una nuova cupola a Firenze, ma solo in 3D e per l’Expo

cupola 3d firenzeUna cupola 3D, un temporary mall, eventi e iniziative per far conoscere al mondo le eccellenze fiorentine: è questo il progetto internazionale “Work’nFlorence – Firenze con Expo2015” che imprese e istituzioni locali hanno anticipato oggi in Palazzo Vecchio nel corso di una speciale presentazione in diretta tv a 30 giorni dall’Inizio dell’Esposizione Universale. L’obiettivo, spiegano Regione Toscana, Camera di commercio e Comune di Firenze, “è quello di attrarre sul territorio fiorentino un milione di visitatori in più, considerando che proprio cibo, sostenibilità e buon vivere – temi cardine di Expo2015 – sono patrimonio identitario di Firenze e della Toscana”.

Expo2015 “è un’occasione per il Paese, per il nostro sviluppo internazionale e la crescita del territorio. Ma soprattutto- spiega il presidente di Cciaa, Leonardo Bassilichi- è una sfida nella quale siamo tutti chiamati a tirare fuori le maggiori energie possibili: il mio appello è che gli imprenditori usino Expo2015 come un grande start per le proprie aziende. Per questo, a Milano, Firenze, e lontano dai provincialismi, dico evviva Expo2015 per l’Italia”.

Una sintesi del progetto di Firenze con Expo2015 inaugurerà, nel cuore di Milano, l’area Toscana fuori Expo negli spazi della Società Umanitaria in via Daverio (da sabato 2 a domenica 10 maggio) con wine bar, animazioni, degustazioni, cooking show, spettacoli e percorsi formativi in una suggestiva area di 300 metri quadri. Inoltre, una preview degli eventi, in scena stasera nei locali dell’ex tribunale di Firenze, mostrerà per la prima volta il nuovo concept store Tosca-Nino, dedicato alle specialità agroalimentari e ai complementi di arredo di qualità toscani che nei prossimi mesi accompagnerà l’internazionalizzazione di una selezione di micro imprese del settore.

27 marzo 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988